Aquile (ab)battute a Torino

Nonostante una stagione di “alti e bassi”, questa stagione rappresenta l’inizio di un nuovo ciclo

valgunnLa partita che ha concluso il cammino delle DiMedia Aquile nella IFL 2014 si è disputata ieri sera a Torino. I ragazzi di coach Gunn, che aveva a disposizione un roster ridotto frutto di diversi infortuni e impegni di molti giocatori, sono usciti con una sconfitta contro i Giaguari, ma mettendo comunque in mostra uno spirito di squadra e una voglia di giocare che fanno ben sperare nella crescita del progetto della franchigia estense. Partita che poteva rivelarsi complicata per le condizioni meteorologiche, ma la serata è stata comunque piacevole: si è giocato nel bell’impianto “Primo Nebiolo”, e la formazione di casa ha potuto festeggiare con la Onlus Casa Ugi, che aiuta i genitori dei bambini ricoverati all’ospedale Regina Margherita.

Inizio dell’incontro purtroppo segnato da due infortuni: uno del LB torinese Torrente, poi si fa male anche un componente della crew arbitrale. La confusione che si crea, e il buon lavoro delle difese di entrambe le squadre, inchioda il punteggio sullo 0 a 0 a fine primo quarto. Nel secondo parziale si scatenano i Giaguari: nell’ordine mettono a segno un field goal, un TD su corsa del runningback Mittasch trasformato, e un secondo TD sempre su corsa del QB Morelli, anch’esso trasformato. In questa fase le Aquile pagano le assenze e anche un pizzico di cattiva sorte.

Nel secondo tempo la differenza per i torinesi la fa ancora Mittasch, che segna tre TD, uno dei quali su un gioco rotto dove da una possibile palla persa arriva fino in fondo dopo uno slalom travolgente. Ma anche il team estense dà vita a belle giocate, che purtroppo non riesce a finalizzare nonostante l’ottima partita disputata da alcuni dei suoi giocatori più rappresentativi, per l’occasione in doppio ruolo, come Scaramuzza, Sicignano e Mingozzi (schierato anche come QB).

Alla fine dell’incontro, con i Giaguari vincitori per 38 a 0, coach Gunn ha parlato ai suoi ragazzi soprattutto per trarre le prime conclusioni di una stagione che pur tra alti e bassi ha rappresentato sicuramente un’importante svolta per il team estense. Essa deve rappresentare l’inizio di un nuovo ciclo di crescita, sia della società che di ogni singolo atleta che di questo progetto fa parte.

ufficio stampa aquile ferrara

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2014, football, IFL, News e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...