I Giants sconfitti a Parma finiscono terzi in classifica

Si conclude con la terza posizione assoluta la regular season dei Giants Bolzano nel campionato di serie A IFL 2014. Nell’ultimo appuntamento stagionale prima delle semifinali non riescono nell’impresa di espugnare il campo della corazzata Panthers Parma

Foto - Giants Bolzano 2014Sono viceversa i padroni di casa ad imporsi con un perentorio 35-7 in un confronto comunque più equilibrato di quanto il punteggio conclusivo possa lasciar intendere e deciso di fatto dalla capacità dei locali di punire ogni minima disattenzione ospite. A seguito della seconda sconfitta stagionale dopo quella patita di misura contro i Seamen Milano nell’esordio di fronte al pubblico amico, i Giants non riescono dunque a guadagnare ulteriori posizioni in classifica e saranno in tal modo costretti a giocarsi l’accesso al Superbowl in trasferta e nello specifico nel prossimo weekend al Vigorelli di Milano contro proprio contro i “Marinai”. Tornando al confronto andato in scena in terra emiliana, i Giants hanno pagato in particolar modo un secondo quarto da incubo, nel quale i campioni d’Italia in carica hanno colpito per ben tre volte, andando al riposo di metà gara sul 28-0. Dopo il touchdown da Bonanno nel corso del primo quarto, i Giants hanno dovuto incassare sempre nel corso della prima ripresa l’intercetto di Diaferia, abile ad impossessarsi del lancio del quarterback rossoblu Bryan Rosekat. Dopo la realizzazione di Malpeli Avalli in avvio di seconda ripresa, un nuovo intercetto subito dal regista bolzanino ha permesso ai Panthers di portarsi a ridosso della endzone ospite e di colpire nuovamente con il proprio runningback. Un parziale da dimenticare per gli uomini di coach Argeo Tisma si è infine concluso con il fumble ricoperto e riportato in touchdown da Reverberi per il 28-0 di metà gara. A confronto già virtualmente deciso, i locali hanno colpito ancora una volta in avvio di ripresa con Ghirotti, sfruttando anche in questo caso ogni minimo spiraglio concesso dalla pur ottima difesa rossoblu. Nell’ultimo quarto è infine arrivato il touchdown della bandiera per i Giants, a segno con Giorgio Polidori dopo una ricezione da 30 yards.

Ufficio stampa Giants 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2014, football, IFL, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...