HOGS in semifinale !!

Splendida partita quella vista ieri al Torelli di Scandiano e splendida vittoria degli Hogs sui rivali Cardinals Palermo, il risultato finale di 48 a 24 non la dice tutta sull’equilibrio che fino al terzo quarto ha mantenuto nella suspense il pubblico presente.

Principali15-risHogsTitansPartenza sparata degli Hogs che chiudono il primo quarto sul 21 a 0 con due lunghe corse di Callegati e Davide Maestri e un drive caratterizzato da una corsa del quarterback Alex Ruozzi che conquista un bel 1° down, completa un ottimo lancio per 38 yard su Callegati che si avvicina alla linea di meta per poi superarla alla corsa successiva; infallibile Iotti con tre calci in mezzo ai pali.  A questo punto inizia la rincorsa dei Siciliani che con un gioco di lancio sempre insidioso nell’accoppiata D’Amico-Abbadessa segnano il primo touch down non trasformato per il 21 a 6. Un’intercetto di Fantozzi porta ancora in campo l’attacco reggiano, ma il tentativo di field goal di Iotti fallisce. Ripartono i siciliani che però vengono respinti fino a distanza di field goal che Iotti trasforma per altri 3 punti, ma ancora D’Amico pesca Lo Biondo in End Zone per il 24 a 12 ed a ridosso della fine del tempo, un precisissimo Iotti centra ancora i pali così si va negli spogliatoi sul 27 a 12.

Nella ripresa sale in cattedra la difesa reggiana che mette a segno altri 3 intercetti, 2 con De Jesus che dopo un primo tempo in sofferenza contro i ricevitori avversari si riprende alla grande, e uno con Baldini che con uno spettacolare slalom riporta la palla in end zone, per una meta poi annullata per un blocco illegale di un compagno. Riprende comunque l’alternanza delle segnature con Davide Maestri con una corsa corta dopo un lungo drive granata, calcio di trasformazione bloccato, poi ancora Lo Biondo servito da D’Amico, sempre più sotto pressione, porta lo score sul 33 a 18. E’ poi la volta di Callegati, imprendibile dalla annichilita difesa avversaria, con l’ennesima corsa a segnare la sua terza meta che viene trasformata da 2 punti grazie a Fagandini che finge di appoggiare la palla per un calcio di Iotti e poi la trattiene correndo indisturbato oltre la linea di meta per un perentorio 41 a 18. E’ poi la volta di Michelini che si merita la meta dopo una serie di efficaci corse nel cuore della difesa avversaria, Iotti trasforma su calcio per il 48 a 18. Mai domi comunque i Cardinals che grazie anche ad alcune corse, raggiungono l’end zone granata con Pinzarrone per il 48 a 24 finale.

Sabato prossimo alle 20,30 al Torelli sarà dunque semifinale e gli avversari saranno i Grizzlies di Roma che hanno superato gli Angels Pesaro per 30 a 17, mentre l’altra semifinale vedrà di fronte gli Elephants Catania in casa dei Blacks Torino.

ufficio stampa hogs

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2014, football, LENAF, News e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...