I Blacks cedono agli Elephants

Un Super Conticello schiaccia i Blacks

blacksSerata perfetta e pubblico intorno alle trecento unità, pronto ad assistere ad una partita molto attesa da ambo le parti e che non ha tradito le aspettative. Ha vinto la squadra favorita ed è stata gara vera, dura ma corretta e che ha messo in evidenza le doti di Conticello, QB isolano temuto e di gran talento; vero uomo partita.  I Blacks comunque bravi capaci di impattare il secondo quarto e di vincere il terzo, ma inesorabilmente battuti nel primo e quarto. Punteggio che non premia l’impegno e la qualità di gioco del Team Rivolese, ma che ha

visto prevalere la squadra che più ha meritato.  Che dire dei Blacks, la mancanza di Luca Brun ha pesato, però anche negli Elephants mancava il forte runner Lombardo quindi nessuna scusa, ma comunque seppure sconfitti per i Blacks grande stagione e va detto unica formazione Piemontese ad ottenere un risultato così positivo. Ora a parte la cena di chiusura stagione solo alcune riunioni per fare il punto della situazione e programmare la prossima stagione, ma un anno da incorniciare e che pone i Nero-Argento tra le migliori formazioni Italiane. Giusto godersi ora un simile risultato, ma in stile Blacks avanti e già si pensa al futuro, con alcune novità di cui è prematuro parlare.

I° Quarto: Blacks in possesso di palla, e autori di un buon drive, ma su un lancio di Giachino nella Red Zone arrivava l’intercetto di Caruso per gli Elephants. Dentro la Offense ospite e subito un drive che li porta alla segnatura con una corsa di Conticello trasformata da Mannino e si andava sul 0 – 7. Offense Blacks dentro, ma sul Punt errore nello Snap della palla e ovale agli ospiti a poche Yards dalla End zone. Non si fanno scappare la ghiotta occasione gli Elephants e, ancora con Conticello,  a due minuti dal temine si ripetono e si portano sul  0 – 14 che chiudeva il quarto dopo la try da uno ancora di Mannino. E subito un gap difficile da rimontare per i Rivolesi.

II° Quarto: Non ci stanno i Blacks e continuano a giocare una buona partita cercando la segnatura che arriva dopo un buon drive e un passaggio di Giachino per Zucco che va a segno; la try di Castagneri riapre la partita e si va sul 7 – 14.  Vero incubo però per la difesa Nero /Argento l’ottimo Conticello che fa allungare ancora gli Elepahnts regalandosi il terzo TD che dopo la trasformazione di Mannino riporta a due lunghezze le distanze.  Ci provano ancora i Blacks e arrivano molto vicini alla End Zone avversaria cercando un TD pesante che avrebbe consentito di andare negli spogliatoi con un divario meno pesante, ma niente da fare e le due squadre raggiungono gli spogliatoi sul punteggio di 7 – 21.

III°  Quarto:  Al rientro in campo palla agli ospiti. Drive importante per i Blacks, ma la difesa di casa, non certo in giornata concede un’altra segnatura ed ancora su corsa dello scatenato Conticello. Implacabile Mannino ed i Catanesi vanno sul 7 – 28. Dentro la Offense di casa e ottimo drive di Giachino che porta la squadra a poche Yards e poi con sua corsa va a segnare il 13 – 28 dato che la try su calcio non riesce. Energica reazione dei Blacks che come sempre non mollano, ma è Conticello l’atleta che fa sognare gli Elephants andando ancora a segno e anche se riesce ai Blacks di bloccare la try il punteggio si porta sul 13 – 35. Come già visto spesso in questo Campionato cambio di QB tra i Blacks con Alessandro Brena in cabina di regia, nuovi schemi e belle giocate, ma il quarto si chiude cosi’.

IV°  Quarto:  Ultimo quarto e ancora Offense Blacks alla ricerca di quei punti che  avrebbero potuto riaprire l’incontro, ma non arrivavano. Di nuovo dentro Elia Giachino, Coach Brena le provava tutte, e era ancora la Offense Blacks a essere protagonista arrivando a due Yards dal T.D. ancora Giachino a segnare per il 19 – 35. Sulla try gran giocata Blacks che fintavano calcio e invece andavano a segno da due con un passaggio alla mano di Alessandro Brena per Zucco e si andava sul 21 – 35. Mancavano alcuni minuti alla fine della partita e sarebbe servita la difesa Blacks vista per tutto il Campionato, ma niente da fare e Conticello, ancora lui segnava il T.D. del 21 – 41 che seppur non trasformato di fatto chiudeva la partita. Dentro i Blacks alla disperata ricerca di punti, ma Salatino degli Elephants intercettava dando negli ultimi secondi il pallone a Conticello che lasciava scorrere il tempo.  Grandi applausi da parte del folto pubblico comunque divertito e onore ai vincitori che hanno violato per la prima volta nell’anno il Campo dei Blacks, ma meritatamente.

Ovvi applausi ai Blacks che chiudono un Campionato che li ha visti tra i protagonisti e la semifinale è dopo tutto un ottimo risultato e essere l’unica squadra Piemontese ad arrivare così in alto altro motivo di orgoglio.

Coach Brena: Gran Campionato di cui siamo tutti soddisfatti e perdere con una squadra che senza rubare nulla ti ha battuto dimostrandosi più forte sul campo non è una vergogna. Ringrazio anche gli arbitri per aver gestito in maniera egregia la partita e ricevere i complimenti da parte di chi ha perso credo dica tutto. Ora faremo il punto della situazione, ma per qualche giorno vogliamo festeggiare e goderci il risultato di un Campionato che ci ha visti sempre in testa al Girone e che si è concluso comunque alla grande. Da parte mia un bravissimo a tutti e da Settembre si riparte sul campo mentre a livello organizzativo da subito.

ufficio stampa blacks

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2014, football, LENAF, News e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...