Venezia, tutto pronto per l’Italian Bowl

Sabato 12 luglio, ore 20, al «Comunale» di Mirano il grande football LENAF Seconda Divisione. Organizzazione Islanders Venezia: biglietto 5 euro, diretta streaming. Info http://www.islandersvenezia.com

logo italian bowlConto alla rovescia per il VII Italianbowl, Mirano sabato 12 luglio si prepara ad ospitare la finale del campionato LENAF Seconda Divisione. Alle 20.00 – «Comunale», ingresso 5 euro, under 16 e diversamente abili gratuito – andrà in scena la sfida fra Grizzlies Roma e Elephants Catania. Ad organizzare l’evento, che sbarca per la prima volta nel veneziano e riceverà il patrocinio del Comune di Mirano, saranno gli Islanders Venezia – coadiuvati dai padroni di casa del Rugby Mirano 1957 – che hanno ricevuto l’investitura dalla LENAF – LEga Nazionale di Football Americano. L’Italianbowl sarà trasmesso in diretta streaming. Info http://www.islandersvenezia.com.

A contendersi il trofeo saranno Grizzlies Roma ed Elephants Catania, che arrivano dopo essersi imposte entrambe in trasferta in semifinale: i capitolini 16-13 sugli Hogs Reggio Emilia; i catanesi 41-21 sui Blacks Rivoli. Una sfida-rivincita visto che le due squadre si affrontarono nella semifinale scudetto 2013 con vittoria di misura per i Grizzlies 9-7. Gli «orsi», alla terza finale di fila, proveranno a bissare il successo dell’anno scorso quando, a Ravenna, s’imposero 16-7 sui Lions Bergamo; gli «elefanti» entrare nel palmares LENAF e spezzare il dominio romano. Dal 2008 cinque delle sei edizioni disputate sono state vinte da formazioni della capitale (4 successi Barbari Roma Nord e uno Grizzlies), con l’unica parentesi Lions Bergamo nel 2012. I Grizzlies arrivano alla finale dopo 8 vittorie e 2 sconfitte, 277 punti fatti (27.7 di media) e 92 subiti (9,2), 37 touchdown realizzati e 13 subiti, 1.399 yards corse e 913 yards su passaggio. Gli Elephants con 9 vittorie e 1 sconfitta, 273 punti fatti (27.3 di media) e 149 subiti (14.9), 40 touchdown realizzati e 22 subiti, 1.636 yards corse e 1.569 yards su passaggio.

«Quando si arriva a questi livelli vince chi è più concentrato e sbaglia di meno. Tatticamente abbiamo analizzato molto bene il nostro avversario e abbiamo studiato alcune soluzioni sia per il nostro gioco d’attacco che per la difesa. Anche i Grizzlies hanno una buona struttura in campo e in side-line. Sarà una finale avvincente» anticipa Renato Gargiulo, head coach Elephants.

«Gli elementi chiave che potrebbero decidere questa finale sono le formazioni offensive, il gioco di playaction poiché entrambi siamo molto pericolosi col gioco di corsa, la quantità di giochi che si riescono ad eseguire con la squadra d’attacco. Mentalmente ci rispettiamo, non saranno approcci mentali sbagliati. A nostro favore potremmo avere l’esperienza di aver già vinto e perso una finale, ma una finale è sempre diversa da ogni altra gara» per Claudio Faccini, head coach Grizzlies.

Lo spettacolo non sarà solo in campo. In un clima di festa ad allietare gli appassionati contribuiranno le TEALS, le cheerleaders dei blu-teal, che si esibiranno a ritmo di musica. Ci saranno stand con materiali e merchandising NFL, saranno in vendita le t-shirt delle due squadre per colorare di arancio (Grizzlies) e nero (Elephants) lo stadio. A fine gara l’immancabile terzo tempo con le suggestioni regalate dallo spettacolo pirotecnico di fuochi d’artificio. La tribuna non presenterà vuoti nei suoi 800 posti.

Gli Islanders Venezia hanno predisposto e attivato un servizio di prenotazione gratuita online per i biglietti.Per prenotare il biglietto d’ingresso (prezzo unico 5 euro) è sufficiente inviare una mail non oltre le ore 23.00 di giovedì 10 luglio all’indirizzo italianbowl2014@islandersvenezia.com indicando nome e cognome delle persone da accreditare. Il tagliando potrà essere ritirato alle biglietterie fino a un’ora prima (quindi entro le 19, mentre i cancelli apriranno alle 18) dell’inizio della partita.

«Abbiamo voluto fortemente la diretta streaming per agevolare tutti quei tifosi dei Grizzlies e degli Elephants che non potranno seguire la squadra a Mirano, ma potranno così godersi lo spettacolo dell’Italianbowl – spiega la dirigenza Islanders Venezia –. Il servizio sarà possibile grazie all’enorme passione di Massimiliano Viola, che verrà direttamente da Ancona per organizzare la diretta. Insomma Venezia, Mirano, Roma, Catania, Ancona….sarà davvero una vera finale italiana».

ufficio stampa islanders

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2014, football, LENAF, News e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...