Aldo Stanzani sulla panchina dei giovani Crabs

Il “Team Abruzzo” è una formazione competitiva grazie alla sinergia tra Crabs, Goblins e Leones

stanzaldoAl 1990 risale l’ultima iscrizione dei Pescara Crabs ad un campionato giovanile. Con sommo orgoglio, lo staff dirigenziale Crabs è lieto di comunicare di aver effettuato l’iscrizione al Campionato High School Under 19 2014 che partirà ad inizi di ottobre.

Il gruppo di giovani granchi ha già maturato una buona esperienza sul campo disputando alcuni campionati di III Divisione con la squadra Senior e vanta, come fiore all’occhiello, Mattia Di Silverio già con alcune convocazioni nel Blue Team Under 19. In questa avventura, pronta ad innalzare il Football Americano abruzzese giovanile sulle cronache nazionali, i Crabs avranno il piacere di essere affiancati dai giovani coetanei di Goblins e Leones, fondamentali per l’attuazione del progetto.

Il timone del comando è stato affidato a coach Aldo Stanzani che ha già potuto imprimere le sue idee nei primi allenamenti che ha guidato e nel primo test match sostenuto contro i parietà degli Ancona Dolphins. Sarà affiancato da un team di collaboratori, alcuni dei quali freschi di corso allenatori sostenuto: Saverio Di Sante, Guerino Lanaro, Cristiano Barbiero e  Mauro Faccenda (questi avrà anche il fondamentale compito dello scouting in real time, grazie ad innovativi software elaborati appositamente).

Coach Stanzani commenta: “Finalmente! E’ tutto vero! I Crabs dopo 25 anni ritornano in campo con una squadra giovanile! E’ un’avventura che mi sento sia giunta l’ora di affrontare. In tanti anni da allenatore credo fermamente che l’unica possibilità che una squadra abbia per sopravvivere, in qualsiasi sport,  sia quella di dare spazio ai giovani e farli crescere in un ambiente sano e di sport. Pescara e i Crabs si meritano di implementare questo sport creando dal nulla una squadra degna di portare i colori di Pescara in Italia. Nell’affrontare questa scommessa, la societa’ ha raccimolato il meglio della gioventu’ dei Crabs, Leones e Goblins, riuscendo ad unire in un solo colpo, le diverse realtà del football americano abruzzese a Pescara. Guardo fiducioso a questa nuova era dei Crabs avendo constatato di persona il talento e le possobilita’ di questo gruppo di giovani. Con orgoglio lavoreremo per tenere alto l’onore e lo sport. Questo e’ il futuro dei Crabs!

ufficio stampa crabs – foto patricia pace

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2014, football, News e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Aldo Stanzani sulla panchina dei giovani Crabs

  1. Igi ha detto:

    Finalmente un esempio UTILE per questo sport. La coalizione di tre squadre (coalizione e non fusione) per fare sì che i propri ragazzi possano disputare un campionato che altrimenti per ragioni di numero e finanze non avrebbero mai potuto giocare ! SE si vuole dare una spinta al miglioramento della mentalità retrograda che contraddistingue l’Italia del Football (ognuno per sè e chissenefrega degli altri) questa è la strada giusta, oltretutto con un Coach di Eccezione come Aldo ! Complimenti. Igi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...