B16: vittoria convincente a Roma

B16@romaVittoria convincente dei B16 all’esordio in campionato. L’avversario non era tra i più facili e, complice anche un lungo viaggio verso Roma, il coaching staff aveva manifestato qualche timore di deconcentrazione dei giovanissimi atleti grigio/neri/gialli. Invece tutto è filato via liscio, con un offense che ha saputo impostare il proprio gioco fin da subito ed una defense che, come afferma l’H.C. Labarile, bisogna ringraziare per la determinazione con cui ha tenuto a zero gli avversari per più di metà gara. Tre i td bolognesi nella prima parte di gara; due su lancio del qb Briant Labarile (5 y su Bettelli e 75 y su Valerio) ed una corsa da 8 y di Dotti. Poi nel terzo e nel quarto quarto c’è stato spazio per tutti i giocatori, compresi quelli che da poco tempo indossavano casco e spalliera. E’ arrivato anche un ultimo td su corsa e il punto della bandiera dei Gladiatori.

La trasferta ha visto la presenza di molti genitori al seguito e questa è un’ulteriore soddisfazione per le tre società che hanno dato vita a questo progetto, nel quale Doves, Neptunes e Warriors condividono una parte del proprio sistema giovanile cosi importante per il futuro di questo sport. Per espressa volontà degli allenatori, non si segnala nessuna individualità superiore alle altre, in quanto è preciso scopo di questa categoria creare giocatori di football americano, uno sport nel quale nessuno potrebbe fare nulla da solo, ma solo e sempre grazie a chi gli spiana la strada o a chi gli ferma l’azione avversaria.
E’ il collettivo B16 che esce vincente da Roma e che già questo sabato 18, alle ore 21, questa volta in casa, alla Lunetta Gamberini di via degli Orti, ospita nuovamente i Gladiatori per il game di ritorno che verrà affrontato dai giocatori con altrettanta determinazione e, sicuramente, qualche prezioso consiglio che il coaching staff darà a tutti alla luce di un approfondito esame della partita di sabato scorso.

ufficio stampa B16 – foto da facebook

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2014, football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...