I Crabs “corsari” a Forlì

I pescaresi battono i Titans con un rotondo 32-0

A Forlì, contro i padroni di casa dei Titans, è finita 32 a 0 per l’under 19 dei Crabs e, probabilmente, nessuno alla vigilia avrebbe auspicato un risultato del genere… nel bene o nel male. Nessuno tranne dirigenza e coaching staff che da sempre hanno creduto nella bontà del progetto e nel gran cuore dei giocatori. Al centro sportivo Casadei di via Monda in S.Martino in Strada, le due compagini hanno dato vita ad una bella partita, valevole per la terza giornata del campionato nazionale FIDAF Under 19.

I padroni di casa, all’esordio davanti al proprio pubblico, dovevano riscattare la sconfitta rimediata nella precedente partita in casa dei Dolphins Ancona; mentre i giovani granchi dovevano finalmente testare il potenziale del collettivo, in una gara ufficiale.
Il primo quarto di gara, caratterizzato come al solito da fasi di studio per entrambe le squadre, è scivolato via abbastanza velocemente concludendosi in parità; con le difese  attente a respingere gli attacchi avversari. I giovani granchi rompevano gli indugi nel secondo quarto, portandosi in vantaggio grazie ad una corsa di 90 yards effettuata da Di Silverio #18 abile a sfruttare i blocchi dei suoi compagni e ad involarsi verso l’end zone avversaria. L’extra point successivo andava a segno grazie ad una corsa di Rosini #33; 0-8. Ad aumentare il bottino, per gli abruzzesi, prima dell’ half time, cipensava Conti #27 che correva in TD dopo una ricezione di 20 yards; non riusciva la trasformazione addizionale successiva e si rientrava negli spogliatoi sul risultato di 14-0 per gli ospiti. Da segnalare, in questa frazione di gioco un intercetto di Rosini e due sacks sul QB avversario ad opera di Di Silverio il primo e di Carminelli #98 l’altro.
Nella seconda metà di gara si temeva un calo psico-fisico per i nostri ragazzi chiamati quasi tutti al doppio ruolo; ma la gestione della gara e delle loro energie, ha permesso ai giovani granchi di non andare in debito d’ossigeno. Al rientro in campo Di Silverio, autore di una grintosa partita anche in difesa, segna il suo secondo, meritato,  TD di giornata; 20-0 ed extra point non realizzato. Da segnalare, per i forlivesi, in questo periodo, l’intercetto di Cancelli #25. L’ultimo quarto di gara, regala ancora qualche emozione ai pescaresi che segnano altri due TD: uno su corsa di Rosini e uno di Sarcina #28 su ricezione; con entrambi gli extra point che non vanno a buon fine. Prima del fischio finale c’è ancora tempo per il primo intercetto di Rossi #45 autore anche di un gran tackle sul romagnolo Zani #1che già si vedeva in end zone Crabs.
Nell’altra partita del girone, gli Angels Pesaro hanno battuto, tra le mura amiche, i Dolphins Ancona 44 a 13.
La classifica dopo questa giornata vede a 2 punti Angels*, Crabs* e Dolphins; mentre i Titans ancora fermi a 0 (*una partita in meno). Il prossimo turno porterà, domenica prossima, i Crabs in casa Dolphins per una gara che darà ulteriori informazioni sulle capacità dei nostri ragazzi.

Francesco Morra, Ufficio Stampa Crabs

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2014, football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...