I Guelfi battuti a Pisa

cointoss storms-guelfiÈ finita male la trasferta a Pisa della squadra Under 19 dei Guelfi Firenze che sono stati battuti dai padroni di casa per 34 a 24. Partita comunque molto combattuta e spettacolare che ha registrato alcuni evidenti miglioramenti del team gigliato rispetto all’esordio contro i Predatori. Gli Storms sono sempre stati avanti nel punteggio anche se la squadra fiorentina è rimasta in partita fino alla fine. Peccato per l’uno due decisivo che i padroni di casa hanno messo a segno nel terzo quarto di gioco e che ha allontanato i Guelfi dalla vittoria. Molti ancora gli errori sui quali i coaches di entrambi i team dovranno lavorare se vogliono sperare di staccare il biglietto per i playoff riservati ai primi due del girone e che in questo momento sembrano essere destinati a Predatori GDT e Panthers Parma, campioni in carica.

Per fortuna per la squadra di Coach Christian Petrucci arriva un turno di riposo che consentirà di recuperare gli assenti a Pisa e gli altri acciaccati nel corso del derby. Lo stesso Petrucci commenta così il match: “Abbiamo fatto un passo avanti soprattutto sotto l’aspetto dell’aggressività e dell’intensità ma questo non è ancora abbastanza per sperare di battere team con roster più ampi ed esperti del nostro. Abbiamo solo quattro ragazzi del 1995 e questo ci fa ben sperare il futuro, in fondo l’obiettivo della società è proprio quello di far crescere questi ragazzi in prospettiva e poi i risultati arriveranno di conseguenza.” Prossimo impegno il primo di novembre a Firenze contro i forti Panthers.

ufficio stampa guelfi firenze

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2014, football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...