I Dolphins non si fanno intimorire dai Titani

I marchigiani violano il campo dei romagnoli

Dolphins Under 19 2014 squadra

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. I giovani delfini si impongono in trasferta a Forlì per 27 a 6 contro i Titans Romagna. Partita discreta, cominciata sotto i migliori auspici visto che a fine primo quarto il punteggio diceva già 14 – 0 per i Dolphins, complicata poi in parte da un calo di concentrazione dei marchigiani che hanno permesso ai romagnoli di segnare e rifarsi in parte sotto prima di riprendersi e allungare per il 27 – 6 finale.

La cronaca: prima azione della partita, kick off dei Titans che Jean Kpogo, runningback anconetano, riporta direttamente in touchdown dopo 70 yards. Punto addizionale di Gambella e punteggio sul 7 – 0. L’attacco romagnolo guidato da Ghetti fatica a trovare varchi e sul tentativo di chiudere un 4° down perde palla con un fumble ricoperto prontamente da Vittorio Vengust. Come sempre nel football quando sembra troppo facile entra in campo la mancanza di concentrazione. L’attacco dorico guidato da Burattini dopo 3 tentativi infruttuosi è quindi costretto al punt, che il ritornatore dei Titans però non trattiene consentendo al cornerback marchigiano Diego Soffritti di recuperare palla e i Dolphins possono ripartire dalle 22 Titans. Un’occasione così non può essere sprecata: un primo down conquistato su corsa da Kpogo e un lancio direttamente in endzone per Nicolò Gambella portano al 14 a 0 parziale di fine primo quarto, con Gambella stesso che trasforma su calcio. I Titans riescono a confezionare un drive molto lungo dalle proprie 20 difensive, prima con un lancio lungo ricevuto da Marku complice un tentativo di intercetto a vuoto sempre di Gambella, poi con una corsa da 50 yards di Cancelli che prende l’out e arriva fino in endzone. Calcio addizionale fuori dai pali e punteggio sul 14 – 6. A questo punto i Dolphins si riprendono e segnano subito sul drive successivo, con un pass di Burattini su Tommaso Mosca. La trasformazione non va e il primo tempo si chiude sul 20 a 6 per i Dolphins. Al ritorno in campo i Titans partono in attacco, ma vengono fermati dalla difesa marchigiana che li costringe al punt, ritornato fino alla metà campo. Con due lanci, il primo su Niko Naci e il secondo su Tommaso Mosca per il secondo TD personale, i Dolphins entrano in endzone e allungano sul 27 a 6, buona la trasformazione di Gambella. Il quarto quarto non vede più segnature, complice l’appannamento dei rispettivi attacchi, che perdono entrambi palla: i Titans con un fumble ricoperto da Tommaso Sallei e i Dolphins con un intercetto di Arrigoni sul lancio di Burattini. Finisce con la vittoria dei Dolphins che arrivano al record di 3 vinte e 1 persa, mentre i Titans rimangono fanalini di coda con 0 vittorie e 3 sconfitte. L’altra partita del girone ha visto gli Angels Pesaro surclassare in casa i Crabs Pescara per 73 – 0, mantenendo la testa del girone a punteggio pieno.

Domenica prossima i Dolphins Ancona ospiteranno proprio gli Angels Pesaro alle ore 15.00 allo Stadio Giuliani di Torrette (Ancona), mentre i Crabs dopo 3 trasferte consecutive debutteranno in casa contro i Titans Romagna.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2014, football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...