Guelfi sconfitti nel Tigullio, Benoni in Nazionale

Esordio a Ferrara del team femminile delle “Elfe”

benoniÈ stato un fine settimana decisamente intenso quello appena passato per I Guelfi Firenze che erano impegnati su più fronti. Sabato sera a Chiavari sono scesi in campo i ragazzi dell’Under 19 che hanno perso 40 a 18 contro i Predatori. È stata una partita molto più equilibrata di quanto non dica il punteggio finale visto che i ragazzi di coach Petrucci sono arrivati all’inizio dell’ultima frazione di gioco con un solo touch down di distacco. Anche in questa occasione i giovani viola hanno dimostrato di aver fatto diversi passi avanti non solo tecnicamente ma anche caratterialmente riuscendo a tenere testa per oltre tre quarti di gioco al forte team ligure. Coach Petrucci: “Sono soddisfatto della prestazione dei ragazzi soprattutto per il cuore che ci hanno messo. I Predatori sono una squadra molto fisica e ben preparata come avevamo visto nel primo tempo giocato a Firenze ad inizio stagione. Adesso stiamo prendendo fiducia nei nostri mezzi ma ancora commettiamo qualche ingenuità di troppo e questo ci pregiudica dei risultati migliori. Siamo sulla buona strada, se i ragazzi sapranno restare su questa via, in futuro si toglieranno delle soddisfazioni importanti.” Domenica prossima di nuovo in trasferta, questa volta a Parma in casa dei Panthers che all’andata si sono imposti a Firenze per 30 a 12.

Sabato e domenica a Bologna si è svolto il primo raduno della Nazionale italiana in vista della preparazione al Campionato Europeo del prossimo anno. Tra i vari convocati al raduno del Blue Team, agli ordini del nuovo Capo Allenatore Davide Giuliano, ha partecipato anche il linebacker fiorentino Andrea Benoni che in passato della Nazionale è stato anche uno dei capitani della difesa. Finalmente dopo due anni travagliati da infortuni, Benoni si è potuto rimettere in evidenza agli occhi del nuovo staff di allenatori lavorando sul campo e in meeting room per oltre dodici ore in due giorni di raduno.

Domenica a Ferrara, infine, si è svolto un torneo femminile di flag football al quale ha partecipato anche il team fiorentino delle Elfe guidato niente meno che da Coach Simone Iori. Il Torneo che vedeva all’esordio le ragazze fiorentine e quelle di Grosseto oltre agli esperti team di Parma, Trieste e Arona. In pratica, in questi ultimi tre team c’erano tutte le ragazze della Nazionale Italiana di flag football femminile che ha disputato il mondiale di Grosseto dello scorso settembre. Molto alto quindi il livello tecnico del torneo che ha messo in luce anche alcune ottime individualità delle nostre ‘Elfe. Coach Iori commenta così: “Abbiamo perso tutte le partite contro avversarie di grande valore ma in ogni partita le ragazze hanno fatto vedere di essere capaci di costruire gioco e di difendere nonostante fossero alla prima esperienza sul campo di gara. In pochi mesi di allenamento si sono visti dei notevoli passi avanti e sono convinto che presto arriveranno anche a cimentarsi nel classico tackle football che è il nostro vero obiettivo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2014, football, News e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...