I Crusaders non ingabbiano i Grizzlies

huddle crusaders congiaUna prima frazione di gioco entusiasmante, una squadra ben disposta in campo che con energia e grinta ha tentato di tenere testa agli avversari. Così può essere descritto l’ultimo incontro disputato dai Crusaders Under 19. La compagine cagliaritana, purtroppo, esce ancora sconfitta dall’ultimo match in trasferta contro i Grizzlies per 22 a 0. Un risultato che se da un lato rispetta le forze e soprattutto l’esperienza vista durante l’incontro, dall’altro pone fa be sperare per il futuro dimostrando la crescita dei giovani cagliaritani. “Abbiamo giocato una discreta partita – ha sottolineato l’head coach del team senior Giuseppe Fioritonel primo tempo la squadra ha risposto molto bene, abbiamo disputato una ottima frazione di gara, terminando il primo tempo sotto solo per 2 a 0”. Come già successo nei precedenti match i Crociati Under 19 hanno pagato la poca esperienza e la mancanza di rinforzi. “Nel secondo tempo i doppi ruoli, la stanchezza e quel pizzico di inesperienza hanno reso la vita facile agli avversari – ha evidenziato ancora Fiorito – i Grizzlies hanno approfittato di alcuni nostri errori per segnare i punti che hanno portato al risultato finale dell’incontro”. Il bilancio tracciato da Fiorito e dall’head coach Luca Giraldi e dagli assistant coach Efisio Melis, Andrea Lianas, Simone Romellini e Walter Serra è comunque positivo. “Si vedono i costanti miglioramenti di una squadra giovane – ha sottolineato ancora Fiorito –  una squadra che, se rimarrà unita, in futuro potrà farsi vale e ottenere ottimi risultati”.  Nell’incontro contro i Grizzlies molto giocatori si sono messi in evidenza. “Buona la prestazione di Paolo Porcedda in cabina di regia che ha completato qualche passaggio e fatto alcune corse – ha detto ancora l’head coach del team senior – buone prestazione di Riccardo Pili Cristian Fadda. Eccellente la prestazione di David Succu che si è confermato uno di migliori elementi di questa squadra. Un giocatore su cui fare conto anche per il futuro nel team senior: ha tanta capacita e soprattutto l’attitudine e la grinta giuste”. La prossima partita a fine mese contro i fortissimi Marines Ostia. “Cercheremo di fare meglio dell’andata e di ricevere i complimenti degli avversari sulla nostra crescita come accaduto negli ultimi incontri”.

E’ possibile seguire i Crusaders su Twitter,  Facebook e nella pagina web www.crusaders-cagliari.it.

Manuel Scordo, ufficio stampa Crusaders Cagliari – foto Giulia Congia

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2014, football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...