A Gaggiano il primo raduno del Team Italia IAAFL.

Sabato 7 dicembre, una data da ricordare

07.12.2014 - Football Americano - IAAFL - 1° Raduno Team ItaliaSi è concretizzato il sogno di Max Bertolani, quello di creare un centro che fosse punto di riferimento per il settore giovanile non solo a livello sportivo, ma anche a livello umano, con valori e principi che solo un sport sano può trasmetterti. Walt Disney diceva che “Tutti i sogni possono diventare realtà se solo abbiamo il coraggio di inseguirli” ed è ciò che ha fatto Bertolani con la sua Football Academy.

Sabato scorso il Centro Tecnico di Gaggiano ha ospitato il primo raduno della selezione IAAFL di Football nella versione FiveMen. Tantissimi i partecipanti, provenienti oltre che dalla Football Academy anceh da Bobcats Parma, Waves Sanremo e Broncos Faenza. A guidare la sessione i coach Gabriele Picelli, Massimo Modena, Ottavio Mengo coordinati da Max Bertolani e Alessandro Guggiari, defensive coordinator. Presente al raduno anche l’assessore allo Sport di Gaggiano, (e attuale vice sindaco) Francesco Berardi.

Max Bertolani, a fine giornata, è soddifatto:” Nel 2008 l’Assessore Berardi, uomo di sport, ha creduto nel mio progetto quando ancora il campo di Vigano non aveva l’aspetto che tutti oggi possono ammirare. Ha avuto fiducia nel mio sogno e ha permesso il germogliare quello che oggi è a tutti gli effetti un centro dedicato al settore giovanile dove si “allenano alla vita” i bambini dai 6 anni in su, giovani dai 15-16 anni fino ad arrivare agli over. Grazie a lui ho potuto formare questi ragazzi che oggi hanno realizzato il loro sogno, quello di indossare la maglia dell’Italia al prossimo quadrangolare di Marsiglia del 31 Gennaio, dove incontreremo oltre la Francia, anche il Marocco e la selezione della Corsica. Un impresa impossibile sulla carta ma quello che conta sarà la fantastica esperienza internazionale che questi giovani gladiatori vivranno.”

american football news (con la collaborazione di aurora puccio) – foto luca nava

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2014, football, News e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...