NFL-IFAF: un quadro interessante

Voci da New York confermano un interessamento NFL, ma di ufficiale ancora nulla. E spunta l’opzione tedesca

Broken-VM1-120x120Il sito swedishfootballnetwork.se (qui a firma di Leo Billgren) fa un’attenta ricostruzione della storia del Mondiale, dal 18 ottobre 2010, giorno della decisione svedese di organizzare l’evento iridato fino al 19 dicembre 2014, giorno della cancellazione di “Stoccolma 2015”.
E John McKeon di americanfootballinternational (qui) fa un paragone tra la ricostruzione del sito svedese e il comunicato ufficiale SAFF. E tante sono le cose che non combaciano, a partire dalla “Amfium”, che nella ricostruzione non compare mai ma che nel comunicato viene indicata come responsabile dell’accaduto. Senza contare gli incroci tra la AWFF, costituita proprio per non mettere SAFF a rischio, e la federazione stessa.

Secondo un avvocato di Manhattan, ben inserito nel mondo del football “le voci intercettate provenienti dal quarter generale NFL, le voci non sarebbero proprio di ‘un intervento per salvare il Mondiale’ quanto più a un ‘regolamento di conti’ tra NFL e IFAF“. Sempre secondo tali voci “NFL vorrebbe intervenire direttamente su IFAF imponendo propri uomini ai vertici del football mondiale“. In pratica “la guerra innescata da alcuni membri IFAF nei confronti di NFL sarebbe prossima alla resa dei conti. NFL potrebbe salvare il mondiale se IFAF accettasse la Lega al 345 di Park Avenue“.
Da parte IFAF, Roope Noronen sentito ieri sera non si sbilancia: “Molte voci stanno circolando, ma al momento non ho ancora notizie di interventi dell’NFL“.

Interessante si prospetta il panorama europeo, nel caso IFAF Europe dovesse aver “subir danni” dall’evento svedese. Già in Francia sembra tornare alla carica Michel Daum, già nel board EFAF, e attualmente in quello FFFA e a capo della neonata GFLI, e chissà se tornerà anche Robert Huber alla guida dell’EuroFootball. “E’ stato chiesto alla Federazione Tedesca di ospitare il mondiale al posto di Stoccolma“, dice Huber. “La disponibilità ci sarebbe, dopo tutto la AFVD è già intervenuta in diverse occasioni in passato per mettere una pezza. Nel 2000, nel 2001, nel 2003, nel 2010 e nel 2013 ultimo caso l’Europeo Junior. Ogni volta che è stato necessario siamo intervenuti. Nel 2015 abbiamo due competizioni molto importanti quali il Campionato Europeo Junior a Dresta e il Campionato del Mondo di Cheerleading a Berlino. Nulla è impossibile, ma se ci facessero sapere qualcosa di concreto prima di Natale, forse di potrebbe intervenire, ma alle squadre partecipanti dovrà esser chiesto un qualche sforzo economico.

American Football News

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2014, football, News e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...