GLS Dolphins Ancona, serata a stelle e strisce per il Super Bowl.

Due convocati al raduno della Nazionale U19

Dolphins Filippo Lombardi 02Proseguono incessanti i lavori in casa GLS Dolphins. Lavori al campo e in palestra, con gli allenamenti di preparazione al prossimo campionato IFL di massima divisione.

Lavori alla scrivania, con la messa a punto di tutti i dettagli del campionato stesso (sponsor, promozione, ultime limature alla formazione, cambiamento del campo dove si svolgeranno a breve gli allenamenti e le partite). Lavori a scuola, con le visite dei giocatori e degli istruttori agli istituti superiori della provincia per promuovere ai giovanissimi il football americano. Lavori in trasferta, con il recente raduno a Bologna della Nazionale italiana Under 19 che sarà chiamata il 12 aprile a Torino a sfidare i pari età della Spagna per staccare il biglietto per le qualificazioni europee di categoria, che si terranno poi a maggio in Francia contro i transalpini, l’Olanda e la Serbia.
Al raduno scorso, il primo di una serie che porterà alla selezione finale, i GLS Dolphins hanno partecipato con 4 atleti: Giorgio Arone (offensive lineman), Vittorio Vengust (linebacker), Filippo Lombardi (centro) e Filippo Burattini (quarterback). Ricordiamo che sono stati chiamati al raduno solamente i nati dal 1996 in poi, visto che i nati nel 1995, pur avendo potuto giocare il campionato 2014 appena concluso, non sono più eleggibili per il 2015 anno in corso. Dei quattro delfini in campo, due hanno superato la prima selezione e sono stati confermati anche per il prossimo raduno di domenica 1 febbraio: Filippo “Choncho” Lombardi e “Pippo” Burattini.
Filippo Lombardi, classe 1996, è alto 180 cm, pesa 120 kg e gioca centro titolare non solo in giovanile, ma anche in prima squadra da metà del campionato scorso, avendo ereditato il pesante fardello da Paolo Belvederesi, ritiratosi dai campi di gioco dopo una carriera ultraventennale. Filippo Burattini, classe 1997, è alto 175 cm, pesa 70 kg e da 2 anni è il quarterback titolare della formazione giovanile dorica. Agile, veloce e scattante, può sia lanciare sia correre la palla. In difesa viene a volte schierato come free safety, oltre che poter giocare ricevitore e ritornatore di calci. A entrambi va il più grande in bocca al lupo della dirigenza dorica per riuscire a entrare in squadra e godersi in prima persona un’esperienza a livello internazionale.
Detto dei giorni frenetici dentro e fuori dal campo e in attesa della prossima conferenza stampa di presentazione della stagione 2015, una serata speciale di meritato riposo per ritrovarsi in allegria insieme ai tanti tifosi e appassionati della palla ovale.

Domenica 1 febbraio, in occasione del Super Bowl della NFL, i GLS Dolphins Ancona in collaborazione con il ristorante pizzeria “Numana e Margherita” di Numana, organizzano una serata all’insegna di cibo, allegria e tanto football. Sarà l’occasione per tifosi e appassionati di football americano per vivere, insieme ai giocatori e ai dirigenti del team dorico, l’evento sportivo più seguito al mondo. Si parte alle 21.30 con la cena per proseguire poi con la visione su maxischermo dell’evento della serata, la sfida tra Seattle Seahawks e New England Patriots. Il locale, per l’occasione, rimarrà aperto fino al termine della partita, durante la quale sarà possibile consumare, in caso di “necessità”, ulteriori “spuntini” anche a notte fonda.

Chiunque fosse interessato a partecipare alla serata può inviare una mail a ufficiostampa.dolphinsancona@gmail.com.

ufficio stampa dolphins – foto lorenza morbidoni

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...