Hogs, coach Giberti presenta la difesa reggiana

gibertiIn vista dell’esordio di campionato, previsto per domenica 1 marzo a Verona contro i Redskins, scambiamo 4 parole con il defensive coordinator degli Hogs Mauro Giberti, il mitico Gibbo.
Gibbo, come lo vedi il campionato che sta per cominciare?
Sono moderatamente fiducioso. Il nostro è un girone con squadre che ci possono mettere in difficoltà e questo sarà un buon test per capire le nostre potenzialità.
Come sono le altre squadre del girone?
I Redskins sono una squadra quadrata, con un ottimo coaching staff. Il capo allenatore è Ventorre, ex giocatore delle Aquile Ferrara, che conosce a menadito il nostro modo di giocare. Sarà un esordio interessante.
Bengals Brescia e Hurricanes Vicenza sono un po’ delle incognite. Gli Hurricanes perché sono una squadra che potrà schierare degli atleti americani, anche se non hanno mai giocato a football: se questi giocatori, che sono atleti veri, si inseriranno bene nei meccanismi della squadra gli Hurricanes saranno sicuramente temibili; I Bengals arrivano invece sono una squadra rodata ma si dovrà vedere come digeriranno il salto di qualità.
Anello debole del giorne sembrerebbero essere i Mastini Verona, squadra completamente nuova.
Come la vedi la difesa degli Hogs?
Sono abbastanza tranquillo. Sono tutti giocatori che hanno giocato in IFL (il campionato FIDAF con gli americani) ed hanno una buona esperienza. Il nostro punto debole potrebbero essere i defensive backs, dove abbiamo carenza d’organico e l’ottimo Caccialupi (convocato in nazionale) ad aprile andrà in Sudamerica e rimarrà assente per circa un paio di mesi. Stiamo già allenando i ricevitori per poterli utilizzare, in caso di necessità, nel ruolo di defensive backs.

Inutile dire che il Giberti tiene la bocca cucita circa la difesa che ha preparato quest’anno e che schiererà per la partita inaugurale contro i Redskins…
A breve uno scambio di vedute con l’head coach e offensive coordinator Luca Cattini.

ufficio stampa hogs reggio emilia

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...