Per i Sirbons esordio in salita, ma niente scuse!

sirbons cagliariPer i Sirbons la prima di campionato inizia all’alba di domenica primo Marzo, con l’appuntamento per i diciotto atleti convocati, delle 6 del mattino in aeroporto per prendere il primo volo Cagliari – Linate. Breve colazione e poi dritti a Varese per raggiungere il “jungle Field”, campo da gioco dei Gorillas.

Spuntino, preparativi e riscaldamento fanno da intermezzo sino al fischio d’inizio delle 13.30. La partita comincia subito in salita per gli isolani che si trovano a subire una safety, ovvero il placcaggio di un portatore di palla all’interno della propria end zone (area di meta). Dall’attacco successivo Gorilas arriva la prima segnatura con una bella azione di passaggio su Malomo da parte del quarterback Giorgetti, la successiva trasformazione fallisce e l’ovale viene ricoperta dai rosso blu. L’attacco Sirbons stenta a decollare e le due squadre si alternano, con le difese che la fanno da padrone. Si va all’half time con il punteggio di 0-8 in favore dei Gorillas. Al rientro in campo i Gorillas salgono in cattedra dimostrando la loro esperienza e i migliori aggiustamenti, che porteranno la compagine varesina a segnare altre quattro mete che fisseranno il punteggio sul definitivo 38 a zero in loro favore. L’attacco Sirbons non è mai entrato in partita, rendendo il lavoro della difesa molto gravoso. Difesa che però ha retto il campo sino a quando ha potuto, contro una squadra ben organizzata e con delle ottime individualità.

Le scuse sono per i perdenti e i Sirbons hanno perso perché al momento non son in grado di competere con i forti Gorillas, che hanno meritato la vittoria dal primo all’ultimo minuto, non ci son scuse ma solo buone cose da cui partire e su cui lavorare per il prossimo incontro con il GTeam, che si disputerà in trasferta a Gallarate, domenica 29 Marzo. L’impegno ora sarà finalizzato a mettere in pratica tutto ciò che di buono viene fatto durante gli allenamenti. Prima dei ringraziamenti è giusto rendervi partecipi del nostro orgoglio per l’esordio dei nostri tre atleti più giovani: Andrea Curcio, Tobia Collu e Edoardo Stara che con rispettivamente 17, 18 e 19 anni rappresentano il nostro futuro: siamo fieri di voi.

ufficio stampa sirbons, foto valentina ermioli

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...