Dolphins, che fatica!

Daniel Levy Coach Ancona DolphinsVittoria doveva essere e vittoria è stata. I GLS Dolphins Ancona inaugurano positivamente la stagione IFL 2015 di football americano andando a vincere in casa dei Grizzlies Roma per 37 a 14. Punteggio rotondo, ma che non racconta bene la sofferenza vissuta contro gli orsi capitolini. Infatti, fino al 3° quarto di partita il punteggio era solamente 17 a 14, con i dorici che sono riusciti a dilagare e mettere in cassaforte la partita solamente nell’ultimo quarto.

Abbiamo cominciato molto male – le parole di Paolo Belvederesi, general manager dei Dolphins – contratti, nervosi, abbiamo messo in pratica molto male gli schemi studiati in allenamento. In attacco abbiamo sofferto oltremodo la pressione della linea romana soprattutto all’esterno, commettendo falli, errori nello scambio della palla e concedendo poco tempo a Luke Zahradka per trovare ricevitori liberi. Nel secondo tempo invece abbiamo giocato meglio, più sciolti e grazie ad alcuni aggiustamenti in campo abbiamo cominciato a segnare con continuità. In ogni caso, il punteggio alla fine è largo, ma complimenti ai Grizzlies perchè è stata una partita in cui abbiamo sudato più del previsto. Basti pensare che per ben 4 volte siamo stati costretti dalla loro difesa a giocarci il 4° down, per nostra fortuna siamo riusciti a convertirlo ogni volta, altrimenti non so come sarebbe andata a finire“.
La cronaca vede i Dolphins partire in attacco e mettere a segno un primo field goal con l’esperto Michele Morichi andando sul 3-0. La difesa dorica ferma l’offense romana e i GLS Dolphins ripartono in attacco, ma commettono un errore madornale. QB e RB perdono il pallone che viene raccolto dal defensive end romano, velocissimo a riportare la palla direttamente in endzone. Touchdown trasformato da 2 punti e vantaggiodei Grizzlies per 8-3. Nuovo possesso e i dorici si rifanno sotto grazie al runningback Ifrain Silot, che segna su corsa e grazie al punto addizionale di Morichi il punteggio è 10-8 per gli anconetani all’intervallo. Al rientro, dopo una adeguata strigliata del coaching staff anconetano e relativi aggiustamenti di posizioni e schemi, i Dolphins rientrano e nel 3° quarto segnano ancora con il cubano Silot, che riceve uno screen pass e si invola fino all’endzone, punto addizionale buono e punteggio 17-8. I Grizzlies però dimostrano una tenacia e una capacità di gioco notevole e riescono a rifarsi sotto grazie ad un lancio ricevuto in endzone, la trasformazione non va e si riparte dal 17-14 per i dorici, che a questo punto della partita salgono finalmente in cattedra. La difesa blocca sistematicamente i tentativi capitolini costringendoli al punt di allontanamento oppure intercettando 2 volte il pallone messo in aria nel tentativo di guadagnare velocemente yards, mentre l’attacco ingrana la quinta segna a ripetizione 3 touchdown, di cui uno su corsa dell’americano Nic Harris e due con lanci profondi e millimetrici, uno per Michele Marchini e uno per Mejdi Soltana. Punteggio finale, come detto, 37 a 14 per i GLS Dolphins.

Ora si guarda avanti, all’esordio casalingo di domenica 15 marzo alle 14.30 contro le Aquile Ferrara al nuovo stadio della Palla Ovale in zona Palombare ad Ancona. Le Aquile hanno esordito con una sconfitta casalinga di misura (23-28) contro i Warriors Bologna e si presenteranno nelle Marche con grande voglia di riscatto. Nelle file dei ferraresi anche alcune vecchie conoscenze dei GLS Dolphins, come Stefano Chiappini ed Edoardo Garbini, aggregatisi quest’anno alla formazione felsinea.

ufficio stampa dolphins ancona

gestire

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...