Guelfi corsari a Forlì

titans guelfi

Inizia nel migliore dei modi la stagione 2015 per I Guelfi Firenze di Coach Paciaroni che passano a Forlì al termine di un match molto combattuto ed equilibrato.

Il punteggio finale è stato di 20 a 13 a favore dei Guelfi che hanno dovuto però inseguire i padroni di casa per tutta la gara per poi portarsi in vantaggio solo a metà dell’ultimo quarto di gioco. I Titans già nel primo drive offensivo avevano messo in crisi la difesa fiorentina con la connessione aerea tra il quarterback Fiordoro e il forte ricevitore Spada. Arrivati a poche yardes dall’area di metà dei fiorentini erano costretti al calcio da tre punti che però veniva bloccato e riportato fino a metà campo dai viola. L’attacco dei Guelfi entrava in campo guidato dal quarterback Nardelli che grazie ad una bella corsa personale ed ad altri buone azioni portava il team fiorentino a meno di dieci yardes dalla segnatura. La difesa romagnola saliva in cattedra e bloccava tutte le offensive gigliate tranne una, andata a buon segno ma annullata per un fallo dei Guelfi.

All’inizio del secondo quarto i Titans vanno a segno con un passaggio di Fiordoro per Spada lasciato colpevolmente solo dalla difesa fiorentina. Punto addizionale tra i pali e punteggio sul 7-0 per i padroni di casa. Sul successivo kickoff, il giovane ritornatore guelfo Fanni perde palla e l’attacco dei Titans si ritrova di nuovo in campo in una posizione favorevolissima. Questa volta la difesa dei Guelfi non concede molto e il tentativo da tre punti finisce fuori dai pali. Riparte l’attacco fiorentino con in cabina di regia l’esperto quarterback Arcangeli che porta i Guelfi fino a pochissimi metri dalla segnatura impedita da una monumentale azione difensiva romagnola. Sembra proprio non essere la giornata giusta per i fiorentini ma la difesa tiene in vita le speranze gigliate fermando di nuovo l’attacco dei Titans. L’ultimo assalto offensivo dei Guelfi si conclude con il touch down di De Vitis che riceve un bel passaggio di Arcangeli a pochi secondi dalla fine del primo tempo. La trasformazione da un punto viene bloccata e le squadre vanno negli spogliatoi sul 7-6 per Forlì. Il terzo quarto vede di nuovo i Titans allungare ancora una volta grazie ad un passaggio di Fiordoro per Spada. Anche in questo caso il calcio non va a segno e il punteggio resta 13 a 6. L’attacco fiorentino risponde subito e rimette i Guelfi in scia dei Titans con un passaggio di Arcangeli per Bardini. I viola provano a trasformare da due punti ma l’attenta difesa romagnola impedisce il sorpasso, 13-12. Inizia l’ultima frazione di gioco con la difesa fiorentina che contiene la terribile coppia Fiordoro/Spada. L’attacco dei Guelfi torna in campo e lo fa nel migliore dei modi segnando il touch down del sorpasso ancora con un lancio di Arcangeli per Bardini che, con un’azione fotocopia, trasformano da due punti e portano gli ospiti sul 20 a 13. Mancano ancora più di cinque minuti alla fine e le emozioni non sono finite. La difesa di capitan Petrucci costringe i Titans al calcio di allontanamento ma sul successivo drive offensivo di Firenze la difesa titana intercetta Nardelli e rende palla al proprio attacco in posizione favorevolissima. I Titans arrivano a meno di dieci yardes dall’area di metà viola ma la difesa guelfa tira fuori tutto il carattere e il cuore che servono e stoppa tutti i quattro tentativi dei padroni di casa.

La partita finisce così con i Guelfi che hanno la meglio per 20 a 13 sui Titans mai domi. Coach Paciaroni commenta così: “Sapevamo che oggi non sarebbe stata una passeggiata, abbiamo fatto molti cambiamenti rispetto alla scorsa stagione che devono ancora essere assimilati dai ragazzi. Oltretutto oggi ci mancava anche l’esperto centro titolare Dallai e questo ha tolto molti riferimenti a tutta la linea d’attacco e anche al quarterback. Bene comunque il giovane Berni che lo ha sostituito. Vittoria ulteriormente importante tenuto conto che avevamo davanti una squadra ben allenata ed organizzata che farà soffrire tutti. Bene la difesa che ci ha tenuto in vita e permesso di riprendere il match in mano grazie ad un secondo tempo non privo di errori ma giocato con grande cuore e determinazione dai ragazzi!
Prossimo appuntamento sabato 14 ore 21 a Pisa contro gli Storms che all’esordio in Seconda Divisione hanno perso contro i Seahawks Bologna 12-9 cedendo solo negli ultimi minuti di gioco. Sarà sicuramente un’altra partita dalle forte emozioni

ufficio stampa guelfi firenze

gestire

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...