I Thunders si aggiudicano il big match

thunders-trento-cover1

Tra le squadre scese in campo nella terza giornata Veterans, Predatori e Thunders riescono a ottenere la loro seconda vittoria su due partite. Nella gara più attesa della giornata bella dimostrazione di forza da parte dei Thunders Trento, che vincono 20-6 a Piacenza. Gara indirizzata nella prima parte, grazie a una difesa efficace e a un attacco che ha saputo colpire quando ne ha avuto l’opportunità. Il primo touchdown arriva a 34 secondi dalla fine del primo quarto con Boscia e la successiva trasformazione da due punti porta il punteggio sull’8-0. Il divario si allarga nel secondo tempo, i Wolverines non mollano mai e ottengono la meritata segnatura per il 20-6 finale.
Sabato convincente vittoria per i Knights Persiceto in casa dei Vipers Modena, che comunque tengono la partita in parità fino all’intervallo pareggiando il primo TD di Volpe, autore di una bella corsa da 50 yard (7-7). Nella seconda parte, invece, vengono fuori i Knights che dalla segnatura di Melanciana in poi prendono il largo e ottengono una meritata vittoria. Prima vittoria per i Pirates Savona, che battono 25-0 i Blitz San Carlo con Leoni grande protagonista e autore di tutti i touchdown dei suoi, tutti grazie alle sue corse. Al comando del girone salgono quindi i Predatori, che battono 35-0 i Mastiffs in una partita in cui comunque la squadra di Ivrea ha saputo mostrare buone cose finendo penalizzata da un roster troppo corto. Seconda vittoria per gli Highlanders Catanzaro, che però a Napoli finiscono subito sotto 7-0 contro gli 82ers, per poi vincere in rimonta. Con Morrone e la trasformazione da 2 punti di Mosca arriva il sorpasso (7-8) e da quel momento la squadra calabrese prende il volo con Petrullo e Brescia fino al 42-7 finale. Con questa vittoria gli Highlanders si portano in vetta al girone grazie alla contemporanea sconfitta degli Achei Crotone a Palermo contro gli Sharks in una gara molto combattuta e incerta fino al termine. Punteggio sempre in alternanza fino al 14-12 siglato da D’Arpa. Poi grazie a Scelta, uno dei protagonisti della partita, arriva il 20-12 per Palermo, gli Achei tornano sotto per il 20-18 ma non riescono ad operare quello che sarebbe stato l’ultimo e decisivo sorpasso.
Bella prova dei Veterans Grosseto, che superano gli Etruschi, ai quali il 35-0 finale non rende giustizia per una prova comunque gagliarda. Bemmo, Ceccarelli e Cannatella a segno per i grossetani, alla seconda vittoria su due partite giocate. Infine, esordio con sconfitta per i Trappers Cecina, nettamente sconfitti dai White Tiger Massa per 41-0.

Vipers Modena-Knights Persiceto 7-33
Pirates Savona-Blitz San Carlo 25-0
Predatori Golfo del Tigullio-Mastifs Ivrea 35-0
82ers Napoli-Highlanders Catanzaro 7-42
Sharks Palermo-Achei Crotone 20-18
Veterans Grosseto-Etruschi Livorno 35-0
Wolverines Piacenza-Thunders Trento 6-20
White Tiger Massa-Trappers Cecina 41-0

ufficio stampa fidaf – foto renato bortolin (thinders trento)

piede di pagina

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...