La Fidaf incontra la Puglia

puglia

Una riunione dedicata alla progettualità ed al futuro delle società pugliesi si è tenuta domenica 22 a Bari, presso la Scuola dello Sport CONI sita nell’Arena della Vittoria. “Un incontro dovuto – spiega il Consigliere Federale Alessandro Zarbo – sia per la riforma dei progetti scolastici portati avanti dalla Commissione Scuola sia per la valutazione della crescita societaria delle realtà pugliesi, numericamente sopra la media del sud Italia”. Organizzato dal Delegato Regionale Gabriele Di Gennaro con il prezioso supporto dei padroni di casa Patriots e del loro presidente, Carlo Cacucci, l’incontro ha visto la partecipazione di Mad Bulls Barletta, Dragons Salento, Spartans Taranto ed i responsabili dei settori femminili di Patriots e Vibrie Salento (Dragons).

Durante l’incontro si sono messi in evidenza la situazione delle società, le possibilità, i progetti in attivo e gli obiettivi da prendere in considerazione, valorizzando quelli che possono essere i punti di forza di una più stretta collaborazione tra teams per una crescita uniforme. “Ho personalmente messo in evidenza le differenze tra territori per stimolare un ragionamento mirato alla crescita degli stessi settori in ogni squadra – racconta Zarbo – ed in effetti le società hanno risposto con entusiasmo e voglia di fare. Dobbiamo comprendere che per valorizzare il nostro sport dobbiamo farlo crescere uniformemente, garantendo alle società di avere realtà vicine con cui confrontarsi, ma soprattutto che solo grazie alla collaborazione tra esse (iniziando dagli obiettivi) si può ottenere un maggior peso a livello di visibilità, capacità progettuali ed agonisitche e di sponsorizzazioni. Abbiamo quindi avviato la creazione di un progetto Flag Football Puglia mirato alle scuole secondarie di primo grado (medie) e FIDAF ha donato un kit flag per i tecnici a tutte le società della regione. Inoltre, senza dimenticare il mondo flag junior ed il settore femminile, si è già strutturato un programma volto a costituire un gruppo coeso per attivare squadre U13 e/o U15, F3 e CIFAF. Nonostante l’assenza di due società, ho visto un gruppo molto unito e tanta voglia di fare tra giovani e veterani del football, quindi sono sicuro che con questi presupposti entro 2 anni la Puglia sarà sempre più presente nel panorama nazionale. Ne approfitto per ringraziare Di Gennaro ed anche Cacucci e Ruccia (Patriots) per la disponibilità e la collaborazione”. Un importante segnale più che positivo per FIDAF, che continua a sostenere i progetti di crescita di tutte le società, soprattutto in quei settori, scuole e junior, che rappresentano il futuro del football americano in Italia.

Luca Pelosi, ufficio stampa fidaf

 

piede di pagina

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...