Ai Blacks il testacoda del girone

blacks-frogs-bn
Bella serata quella di Sabato e, davanti al solito e numeroso pubblico, una partita tra Blacks e Frogs Legnano con un bel testa coda. In campo i Rivolesi primi nel girone e imbattuti dopo tre giornate, contro i Frogs che arrivavano confortati da una buona prestazione, ma ancora alla ricerca del primo risultato utile.
Quinta giornata e ultima partita di andata del Girone prima della sosta Pasquale; pronostico a favore dei padroni di casa, ma avversario da prendere con la molle i Frogs, infatti la gara è stata aperta fino all’intervallo, poi la maggiore tecnica e varietà di gioco da parte dei Blacks ha consentito loro un allungo importante. Ancora ottima prestazione della Difesa, ormai da anni un pilastro per i Blacks e bene anche l’Attacco che ha saputo concretizzare, facendo dimenticare la serata storta della settimana prima.
Ora purtroppo una sosta lunga, troppo, ma i Nero/Argento potranno usarla per migliorare meccaniche di gioco senza perdere la concentrazione, ovvia la soddisfazione per questa prima parte del Campionato, ma il cammino è ancora lungo. Appuntamento, sempre al C.U.S. di Grugliasco, per il 25/4 quando arriveranno i Daemons Martesana.

Primo Quarto: Palla ai Frogs e da subito in evidenza il loro gioco di corsa, ma anche sui lanci belle giocate. Anche i Blacks con Elia Giachino in cabina di regia macinano gioco, ma sono le difese a comandare ed è la difesa di casa con Alessio Carlucci ad intercettare e a riportare palla per circa 17 yards, ma niente da fare perché la difesa ospite non concede nulla ed il Quarto finisce 0–0 che però ha divertito comunque il pubblico.
Secondo Quarto: Ancora bene le difese, ma attacchi che si fanno avanti pericolosi e sono proprio i Frogs a segnare. Dopo un buon drive gli ospiti con un lancio di Oldrini per Castellucci violano la End Zone per il 0-6, il calcio di Mascali porta i Frogs sullo 0–7. Non ci stanno i Blacks e subito arriva il pareggio con un passaggio di Elia Giachino per Fabio D’Ulisse che dopo 38 yards porta a 6–7 il punteggio, ci pensa poi Luca Brun su calcio a impattare su calcio e si va sul 7–7.
Cambio QB nei Blacks dopo un paio di minuti, dentro Lorenzo Cazzamani e al secondo drive fa una delle sue giocate Matteo Zucco; su una Reverse sfrutta blocchi efficaci e dopo circa 70 yards segna il secondo T.D. poi ancora Brun alla Try su calcio ed i padroni di casa allungano portandosi sul 14–7 che chiuderà il Quarto e manderà le squadre negli spogliatoi.

Terzo Quarto: Al rientro in campo Blacks con nuovamente Elia Giachino QB, ma partita ancora apertissima. In cattedra la Difesa di Coach Zanatta e ancora un Drive vincente per i Blacks che vanno a segno con un passaggio per Alessandro Brena che porta palla in End Zone e la squadra sul 20–7, poi di Antonio Mascali la trasformazione da due punti e il tabellone segna 22–7. In chiusura del Quarto ancora un Intercetto di Alessio Carlucci che porta palla per circa 30 yards poi viene fermato e di nuovo dentro Lorenzo Cazzamani, ma chiusura Quarto.
Quarto Quarto: Sembrano esaurirsi le risorse fisiche dei Frogs capaci comunque di una buona prestazione, ma partita ormai in mano al Team di Coach Gianni Brena e cominciano molti cambi nelle file delle due squadre. La Offense di casa, ormai padrona del campo, va ancora al T.D. con una corsa di Luca Brun e seppure mancando la Try i Blacks vanno sul 28–7. Si va avanti, poi su un Punt invenzione di Alessandro Brena che vede spazio e corre per oltre 50 yards portando la palla a poche Yards dalla End Zone Frogs. Snap di Marannano per Lorenzo Cazzamani che letteralmente portato dentro dalla linea segna il T.D. del 3 7 arrotondato da Luca Brun su calcio e si va sul 35–0 che chiuderà l’incontro. Palla ancora ai Frogs che mai domi ci provano fino alla fine prendendo giustamente qualche rischio in più e c’è tempo ancora per il terzo intercetto Blacks ad opera di Gaudino ed il tempo finisce.

ufficio stampa blacks

piede di pagina

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...