Hogs: esordio tra le mura amiche con vittoria

Hogs-Bengals - foto manuela pellegrini

Finisce 33 a 21 per gli Hogs lo scontro coi Bengals Brescia, che vede i porcellini andare al comando del girone E del campionato di seconda divisione. Era l’esordio stagionale in casa e gli Hogs non hanno deluso il pubblico: bella partita in equilibrio alla fine del secondo quarto con i porcellini avanti per 14 a 13 sugli ospiti.

Poi nel terzo quarto l’attacco ha chiuso la partita con 3 segnature. Un solo touchdown nell’ultimo quarto dei Bengals che hanno solo ridotto il divario. Dopo 2 drive conclusi con un punt per parte sono gli ospiti a portarsi in vantaggio con un TD pass di Turotti per Tinti, il ricevitore che per tutto il primo tempo sarà la vera spina nel fianco della difesa reggiana. Molto sicuri i Bengals tentano un onside kick, che viene controllato dagli Hogs che rispondono con Davide Maestri: 55 yard di corsa e il calcio di Iotti danno il vantaggio per 7 a 6. Nel 2 quarto un completo di Lazzaretti da 30 yard per Maestri prepara il TD su corsa di Trenti: preciso Iotti e Hogs avanti per 14 a 6. Risposta degli ospiti per via aerea con Turotti che serve sempre per oltre 30 yard Viviani e Alboraletti : Cristiano di corsa segna. Inspiegabilmente sotto di 2 punti, calciano da 1 i Bengals che si portano sul 13 a 14 all’intervallo. Nel 3 quarto la svolta della partita: 3 segnature per i porcellini. 2 segnature su corsa di Fiorillo ( una da ben 48 yard) ed in mezzo lo splendido intercetto riportato in touchdown di Montecchi chiudono in pratica l’incontro. Il 33 a 13 rimarrà tale sino all’ultima segnatura dell’incontro che allegerisce un poco il passivo per gli ospiti grazie al TD da 1 yard dello stesso QB Turotti che poi pesca da 2 Rota.
Punteggio finale Hogs 33 Bengals 21.
Nel primo tempo le belle combinazioni aeree dei Bengals erano state anche favorite da alcuni errori di copertua della difesa, registrati al meglio nel secondo tempo. Sack per Franceschini e Fontana ed una pressione davvero efficace nel secondo tempo per gli Hogs. Molto chiusa la difesa dei Bengals ha ben contenuto i tentativi centrali degli Hogs nel primo tempo, ma poi, si è dovuta aprire per le belle iniziative del QB Lazzaretti che anche di corsa ha detto la sua. Immediatamente le corse centrali di Fiorillo hanno fatto male con 2 segnature.
Qualcosa da rivedere negli special team, ma sicuramente una prestazione che presenta gli Hogs come possibile protagonista della post season: del resto , dopo la semifinale dello scorso anno persa di soli 3 punti, per quale motivo non si dovrebbe sperare in qualcosa di più ? Chiudiamo con una menzione un poco speciale per il ritorno sulla side line (come allenatore delle linee di difesa) del veterano Nardini: bentornato al football giocato coach.

ufficio stampa hogs – foto manuela pellegrini

piede di pagina

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...