Terza Divisione: cadono i Predatori, impresa dei Veterans

veterans grosseto - foto usfidaf

Risultati molto interessanti nel campionato di III Divisione, che ha visto cadere l’imbattibilità dei Predatori Golfo del Tigullio, sconfitti 12-7 dagli Hammers Monza e Brianza. Gara combattuta ma successo netto per gli Hammers, che dopo aver chiuso il primo tempo avanti 3-0 grazie a un field goal, hanno trovato il touchdown decisivo nel terzo periodo, quando, oltre a resistere in difesa, sono stati bravi a trovare un altro field goal per allungare. Inutile quindi il tentativo di rimonta finale dei Predatori, che nell’ultimo quarto, iniziato sul 12-0 per i brianzoli, trovano solo un touchdown. I predatori mancano così l’obiettivo della quarta vittoria consecutiva, mentre gli Hammers si portano a quota 2 vittorie e una sconfitta insieme ai Pirates Savona, bravi a vincere 49-12 in casa dei Mastiffs Ivrea. Parziale decisivo già all’inizio, con i touchdown di Ronco (corsa da 60 yard), Castagnola (corsa da 40 yard) e Leoni (corsa da 2 yard su passaggio del QB Arnaldi. Una bella corsa da 40 yard di Aro sblocca il punteggio per i Mastiffs, ma prima dell’intervallo le segnature di Leoni (Corsa da 50 yard) e Cannella (corsa da 10 yard) di fatto chiudono i giochi. Il terzo periodo riparte sul 35-12 e Castagnola, Romano e Prosetti rendono ancora più ampio il divario finale.
Restano imbattuti i Mad Bulls Barletta, che conquistano il terzo successo su tre incontri in casa dei Goblins Lanciano, mettendo in mostra una difesa impenetrabile. 12-0 il punteggio finale con i touchdown di Diliso (corsa da 5 yard) e di Seccia. Naturalmente Barletta è al comando del girone, dove si fanno strada i Patriots Bari, che vincono 32-6 contro i Bucks Brindisi. Una corsa di Marella in touchdown apre i giochi, i Bucks potrebbero tentare il pareggio a fine primo quarto ma il loro drive si chiude con un incompleto. Bari ne approfitta, si porta sul 14-0, ma prima dell’intervallo arriva la meritata segnatura per gli ospiti. Squadre al riposo sul 14-6 per i Patriots, che allungano nella seconda parte di gara fino al 32-6 finale grazie a una corsa in touchdown ancora di Marella, che chiude così come aveva iniziato.
Mantengono il loro record immacolato anche i Thunders Trento, vincenti sui Vipers Modena. Grazie alle corse di Marinelli e Boscia il primo tempo si chiude sul 13-0 per i trentini, che allungano nel terzo periodo con una corsa da 10 yard di Ratib e aprono il quarto periodo con il touchdown di Bonacci. Solo sul 27-0 arriva il touchdown dei Vipers firmato da Grazia, ma c’è ancora tempo perché Falai possa fissare il punteggio sul 33-6 finale. Nell’altra partita del girone bella prova di forza dei Wolverines Piacenza, che vincono 42-0 in casa dei Ravens Imola. Di Bontempi (due volte), Gorlani e Chiatante i touchdown per i Wolverines, che hanno trovato anche due fumble ricoperti in end zone con Tamellini e De Los Santos in una gara dove si è messo in mostra molto bene il quarterback Amadasi.
Nell’unica partita in programma nel girone H, i Jokers Fano ottengono la loro prima vittoria in casa dei Berserk Riolo Terme. Il primo touchdown con trasformazione fallita consente ai Berserk di restare in partita grazie a un field goal, ma la successiva segnatura con trasformazione da due punti andata a buon fine indirizza chiaramente la partita. Si va all’intervallo sul 14-6 per i Jokers, che allungano fino al 26-3 e solo nel finale concedono ai Berserk un touchdown comunque meritato per una squadra che non ha mollato fino al termine. Una gara in programma anche nel girone G e gara decisamente “sui generis” perché terminata 2-0 per i Sirbons Cagliari sul GTeam Gallarate. Ai sardi è bastata quindi una safety per ottenere la prima vittoria in campionato.
Discorso a parte per la grande prova di forza dei Veterans Grosseto, davvero impressionati nel 75-13 con cui hanno vinto in casa dei Trappers Cecina. Grande protagonista Cannatella, autore di ben cinque touchdown per i grossetani, capaci di chiudere già il primo quarto sul 27-0 prima che una corsa di Giannini consentisse ai Trappers di respirare per il 27-7 che non ha placato la furia dei Veterans. Di Leonardelli (2 volte), Tarroni e Madonna (QB sneak) le altre segnature per la squadra a comando a punteggio pieno nel girone D insieme ai Red Jackets Sarzana, che però sono a 2 vittorie su 2 (3/3 invece il record dei Veterans) dopo aver vinto 24-14 sui White Tiger Massa. Vittoria anche più netta di quanto dica il punteggio finale, considerando il fatto che si era sul 18-0 dopo 4 azioni. Saranno proprio Veterans Grosseto e Red Jackets Sarzana a sfidarsi nell’unica partita in programma nel prossimo fine settimana, sabato alle 14.30.

RISULTATI
Ravens Imola-Wolverines Piacenza 0-42
Red Jackets Sarzana-White Tiger Massa 21-14
GTeam Oratorian Gallarate-Sirbons Cagliari 0-2
Mastiffs Ivrea-Pirates Savona 12-49
Berserks Riolo Terme-Jokers Fano 9-26
Hammers Monza e Brianza-Predatori Golfo del Tigullio 12-7
Thunders Trento-Vipers Modena 33-6
Goblins Lanciano-Mad Bulls Barletta 0-12
Trappers Cecina-Veterans Grosseto 13-75
Patriots Bari-Bucks Brindisi 14-6

CLASSIFICHE
Girone A: Highlanders 2-0 Achei, Sharks 1-1 82ers 0-2
Girone B: Mad Bulls 3-0 Patriots 2-1 Goblins 1-2 Bucks 0-3
Girone C: Steelers 2-0 Gladiatori, Grifoni 1-1 Crabs 0-2
Girone D: Veterans 3-0 Red Jackets 2-0 Etruschi 1-2 White Tiger 1-3 Trappers 0-2
Girone E: Thunders 3-0 Knights, Wolverines 2-1 Ravens 0-2 Vipers 0-3
Girone F: Predatori 3-1 Hammers, Pirates 2-1 Blitz 1-2 Mastiffs 0-3
Girone G: Gorillas 2-0 65ers, Sirbons 1-1 Gteam 0-2
Girone H: Chiefs 2-0 Sentinels, Jokers 1-1, Berserks 0-2

Luca Pelosi, ufficio stampa fidaf

piede di pagina

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...