Per Giants-Seamen scende in campo anche il Sindaco

Luigi Spagnolli-Martha Stocker

Archiviato nel migliore dei modi il weekend di sosta pasquale, servito per ricaricare le batterie e recuperare dagli acciacchi del primo, intenso mese di campionato, i Giants Bolzano primi della classe sono pronti a tornare in campo per una sfida di enorme fascino. Domenica allo stadio Europa (kickoff ore 14.30) i gladiatori di coach Argeo Tisma se la vedranno infatti con i Seamen Milano campioni italiani in carica, attesi in Alto Adige per una sfida che promette scintille. Giganti contro Marinai è del resto un confronto divenuto ormai una classica nei piani alti del football made in Italy e l’ultimo incrocio tra i due team risale non a caso alla semifinale playoff del 2014: allo stadio Vigorelli i futuri campioni superarono abbastanza nettamente degli incerottati Giants, sbarrando loro la strada verso il Superbowl. Diverse cose sono tuttavia cambiate dal giugno dello scorso anno, in particolare tra i rossoblu. I Giants 2015 appaiono infatti più squadra rispetto al passato campionato ed hanno già avuto modo di dimostrarlo nelle prime quattro uscite stagionali, concluse con altrettanti meritati successi, ultimo dei quali il netto 35-0 sul sempre ostico campo dei Giaguari Torino. Proprio la gara andata in scena a fine marzo ha rappresentato sin qui il punto più alto dell’ancor breve cavalcata altoatesina, con la difesa guidata da coach Daniele Rossi capace per la prima volta in stagione di non incassare punti e l’attacco di coach Umberto Maggini puntuale nel trovare l’endzone avversaria. Logico dunque vedere nel match di domenica, che per l’occasione sarà aperto dal kickoff del sindaco di Bolzano Luigi Spagnolli, l’opportunità giusta per vendicare l’ultimo, bruciante kappaò maturato contro i lombardi. Attenzione ai Seamen tuttavia: i Marinai restano i campioni italiani in carica e dopo la battuta d’arresto iniziale contro Parma hanno inanellato tre successi consecutivi, con il ritorno in campo del quarterback Jonathan Dally fondamentale per risalire la china ed issarsi in seconda posizione. Per l’attesa gara di domenica i Giants si presenteranno quasi in formazione tipo e salvo defezioni dell’ultima ora l’unica assenza dovrebbe essere quella del centro Alex Maistrello, sulla via del pieno recupero dopo l’infortunio al ginocchio patito contro Parma. Nella medesima posizione tuttavia, il coaching staff rossoblu potrà contare sul rientro di Gian Piero Papasodero, pronto a vivere da ex il proprio secondo esordio in armatura Giants.

ufficio stampa giants bolzano

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...