Gli Islanders ripartono da Trieste

muli-islanders-300x212Riprende la rincorsa playoff degli Islanders Venezia. A tre settimane dalla vittoria in trasferta contro i Saints Padova, sabato 18 aprile allo stadio Ferrini di Trieste con inizio alle 21.00 i bluteal fanno visita ai Muli per il week 7 del campionato di II Divisione 2015. Seconda trasferta della stagione per i ragazzi di coach Annibale, ma soprattutto prima di tre gare importantissime nel cammino per i playoff; dopo Trieste, infatti, gli Islanders sono attesi dalla difficile trasferta sul campo dei Cavaliers, attualmente secondi in classifica, e dalla gara casalinga di ritorno proprio contro i Muli. Parola d’ordine è vincere, per provare a mantenere la testa del girone e centrare i playoff come una delle migliori prime del campionato, considerato il record vincente di tutte le teste di serie dei gironi.

 Le due squadre. Gli Islanders arrivano alla trasferta in terra triestina a bottino pieno con sei punti, frutto di tre vittorie e zero sconfitte, mentre i Muli Trieste, arrivano da una pausa di quattro settimane e dalla vittoria casalinga contro I Draghi Udine (38-6) Nei primi due match del 2015 i Muli erano usciti sconfitti dalla gara contro Castelfranco (21-7) mentre erano stati corsari in quel di Padova (20-12). Islanders che recuperano il fullback Canal ma devono fare a meno del lineman Zennaro, mentre grande attenzione c’è intorno a Causin, tornato dall’esperienza con gli azzurrini Under 19. Trieste, avversaria sempre fisica e ben organizzata, si affida all’esperienza del veterano quarterback Zingale, anima e cuore della squadra, al ricevitore Jankovic (9 ricezioni per 181 yards e 1 TD quest’anno), mentre in difesa spiccano Fagnini e Savi, autori di pregevolissimi placcaggi e di un intercetto a testa.

Precedenti. Scontri diretti a favore dei veneziani: negli ultimi due incontri, nel campionato 2014, sconfitta a Trieste per 22-16 ma grandissima vittoria a Mirano per 23-19.

I commenti.I Muli Trieste quest’anno saranno la squadra più ostica, la affronteremo al gran completo e con una grande voglia di riscattare la brutta partita contro Padova” commenta coach Annibale, “Il coaching staff ha avuto tre settimane di pausa a disposizione per preparare al meglio la partita; ragazzi si sono allenati con intensità e molta voglia di far bene, la sfida di sabato ha tutti i presupposti per essere una gran bella e combattuta partita“.

Andiamo a Trieste sapendo che sarà partita cruciale per il nostro campionato, “pone l’accento Matteo Caroncini, dello staff bluteal, ”Siamo ormai al giro di boa della regular season e dopo la prova opaca di Padova e tre settimane di stop, è arrivato il momento di dimostrare sul campo quanto valiamo. Credo che questa sarà la chiave non solo della trasferta sul campo dei Muli, ma anche della parte finale della stagione”.

ufficio stampa islanders – foto sharon vinci

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...