Le Neptunes pronte al campionato

Neptunes consegna ufficiale maglie

Di nuovo in campo, a inseguire il sogno dello scudetto svanito lo scorso giugno all’ultimo ostacolo. Riparte il Cifaf, e anche quest’anno le Neptunes sono ai nastri di partenza per la terza edizione del campionato italiano di football americano femminile.

Otto le squadre al via della nuova stagione, una in più rispetto allo scorso anno. Le Neptunes, vicecampionesse d’Italia in carica, sono state inserite nel girone Nord, assieme a Red Rogues Sarzana, One Team Verona ed ‘Elfe Firenze, mentre il girone Sud sarà composto dalle campionesse in carica delle Fenici Ferrara, dalle Marines Lazio, dalle Lobsters Pescara e dalle Vibrie Salento. Per le gialloblù l’esordio sarà domenica prossima a Verona contro il One Team, formazione composta dalle sezioni femminili di Daemons Cernusco sul Naviglio, Redskins Verona e Seamen Milano (primo snap alle 14).

La formula del torneo prevede tre partite di regular season di sola andata, con accesso ai playoff per le prime classificate dei due gironi. Le seconde e le terze si affronteranno in un turno di wild card, e le vincenti giocheranno in semifinale contro le vincitrici dei gironi. La finale del torneo, il Rose Bowl Italia, si giocherà il 4 luglio allo stadio Vigorelli di Milano. Da segnalare l’importante novità regolamentare del “finto punt”, che prevede la possibilità di allontanare virtualmente la palla al terzo down come se venisse calciata (nel football femminile non sono previsti special team).

Le Neptunes si presentano con 19 giocatrici a roster: salutate Tirse Baldassarre, Beatrice Coppini, Rebecca Livi ed Elisa Ravaldi e con Giada Zocca fuori per la stagione a causa di un infortunio, le gialloblù proveranno la scalata al titolo affidandosi al mix fra veterane e rookies, a cui s’aggiungono le quattro giocatrici in prestito dalle Jungle Queens Varese (Alessandra Baffi, Cecilia e Martina Crippa, Camilla Tofani) e la messicana Aida Lopez Vences, proveniente dalle Lobos di Toluca. A guidare la squadra dalla sideline, anche quest’anno ci sarà Claudio “Klide” Biavati, alla terza stagione consecutiva da head coach. «Abbiamo avuto defezioni importanti – spiega Biavati – ma son sicuro che riusciremo a contenere le perdite e a fare un buon campionato. Stiamo lavorando tanto per cercare di raggiungere il Rose Bowl Italia, e magari provare a vincerlo, ma sappiamo che sarà dura. Ho deciso di alzare l’asticella, sia per quanto riguarda la crescita tecnica delle ragazze sia per quanto riguarda gli obiettivi, ma grazie anche all’ottimo supporto della società possiamo puntare in alto». Domenica, a Verona, il primo ostacolo: «Subito una partita delicata – chiude Biavati – contro una squadra nuova ma con giocatrici che abbiamo già affrontato e che sappiamo essere particolarmente temibili».

Novità anche per quanto riguarda il look: le Neptunes rinnovano le maglie, che saranno fornite dalla Felplast, sede in Georgia ma di proprietà del bolognese Andrea Ori. «A  dicembre mi trovavo a Bologna – spiega Ori – e ho letto un articolo sulle Neptunes a proposito del  calendario che hanno fatto per autofinanziarsi. Ho pensato che in un Paese in cui il calcio ha il monopolio e il football è uno sport di nicchia praticare questo gioco per delle ragazze richiede una passione e un coraggio eccezionale. Ho provato profonda ammirazione e grande stima e ho chiesto un incontro per vedere se e come potevo dare una mano. Non ho ancora avuto il piacere di incontrarle personalmente ma è come se le conoscessi  da sempre: sono onorato che le Neptunes portino sulle maglie il logo della Felplast». Tradizionali i colori: blu per le partite in casa, con bordi bianchi e scritte gialle, bianco per le trasferte. Sul retro della maglia, in piccolo, campeggerà in tutte le divise il 32, il numero indossato da Erika Lazzari prima della sua scomparsa nel 2013. «Un omaggio dovuto – dice la dirigente responsabile delle Neptunes Simona Venturiun modo per ricordare Erika anche in campo: cercheremo di dare il massimo in ogni occasione per onorare la sua memoria».

dario giordo, ufficio stampa neptunes

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cifaf, football, News e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...