Esordio in salita per le Neptunes

Td Iara

Esordio amaro per le Neptunes nel Cifaf 2015, sconfitte 15-12 nel finale a Verona dal One Team dopo aver condotto per tutta la partita.

Gara molto dura e fisica per le ragazze di coach Biavati, combattuta fino all’ultimo nonostante il roster ridotto. All’inizio domina l’equilibrio, con le difese di entrambe le squadre che non consentono grossi guadagni. Il punteggio lo sblocca nel primo quarto il runningback delle bolognesi Laura Landi che riceve un corto passagio dal quarterback Laura Zamboni che vale il 6-0. Nessuna concessione da parte della difesa delle Neptunes fino all’intervallo, e a inizio ripresa arriva anche il touchdown su una lunga corsa di Iara Zanna, schierata nel doppio ruolo di linebacker e halfback. Ma sulla successiva trasformazione un fumble dell’attacco delle ‘Tunes viene riportato da Eleonora Sonzogni direttamente nella end zone avversaria, permettendo al One Team di accorciare le distanze (12-2). Le padrone di casa cominciano a martellare con le corse, e nell’ultimo periodo arriva il touchdown di Ilaria Adami per il momentaneo 12-8. Si arriva così ai minuti finali: alle Neptunes basterebbe chiudere il down nel loro ultimo drive d’attacco, ma la difesa di casa resiste, concedendo all’attacco un’ultima opportunità per ribaltare il risultato. Tentativo riuscito alla prima azione, con una reverse che consente a Erica Nicola di correre per 45 yards direttamente in touchdown quando sul cronometro mancano venti secondi alla fine. Le Neptunes provano ad andare sul profondo nel loro ultimo drive, ma non c’è più tempo: la vittoria se l’aggiudica il One Team.

«Abbiamo lottato fino alla fine – dice l’head coach delle Neptunes Claudio Biavatima non è bastato. È stata una partita molto dura e dispendiosa dal punto di vista fisico che avremo dovuto chiudere per tempo. Il One Team ci ha creduto più di noi : questo è il football, bisogna lottare fino alla fine anche quando le energie sono ridotte. Ci servirà di lezione per la prossima partita». Il 9 maggio, a Sarzana contro le Red Rogues, l’occasione per rifarsi.

Dario Giordo, ufficio stampa Neptunes

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cifaf, football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...