Islanders vincere per i playoff

Battere i Muli Trieste per una vittoria di prestigio e tenere aperti i giochi playoff. Dopo due sconfitte consecutive, sabato 2 maggio, ore20, gli Islanders Venezia ricevono al «Comunale» di Mirano i Muli Trieste, per la nona giornata del campionato FIDAF di II° Divisione. Gli Islanders dovranno far vedere che sono ben altra cosa dalla squadra uscita sconfitta da Castelfranco, sconfitta che di fatto ha messo in salita la corsa ai playoff dei veneziani. Mancando solo tre partite alla fine della stagione regolare, un risultato positivo con i Muli potrebbe significare una seria ipoteca alla post season.
Se comunque la prestazione sul campo dei trevigiani aveva mostrato un discreto gioco corale in attacco, i bluteal dovranno evitare quegli errori personali che hanno fatto perdere palloni importanti ai ricevitori e runners. Nella difesa guidata da Simone Canal (miglior placcatore stagionale del team) l’attenzione dovrà concentrarsi sul rodato gioco aereo dei Triestini.

Precedenti. All’andata i Muli s’imposero a Trieste 29-22, successo ottenuto ribaltando il risultato di 14-22 con il quale i bluteal conducevano alla fine del terzo quarto. Con questa vittoria i Muli impattano sul 2-2 il computo delle sfide dirette nel campionato di II° Divisione.

Le due squadre. In casa Islanders, che si presentano a questa sfida con un roster ridotto tra infortuni ed impegni personali, rientri importanti saranno quelli del centro Davide Causin, fresco di convocazione al raduno della nazionale Blu Team U19 di venerdi 1 maggio, e della safety Francesco Piovesan, che andrà a rinforzare una secondaria ancora orfana del cornerback Matteo Cester. I Muli Trieste arrivano a Mirano dopo l’inaspettata sconfitta interna ad opera dei Saints Padova che di fatto a riaperto i giochi per la qualificazione alla post season. L’attacco guidato da veterano quarterback Zingale si affida alle corse del runner Kobal ma soprattutto ai ricevitori Jankovic e Matiussi, vere spine nel fianco della difesa bluteal nella gara d’andata.

I Commenti. “In questo momento la gara con i Muli rappresenta un impegno fondamentale per la nostra stagione” sottolinea il presidente Enrico Maina,”siamo con un roster ridotto, ma abbiamo cercato di sfruttare gli ultimi allenamenti per recuperare i giocatori infortunati e continuato a lavorare sui fondamentali. Purtroppo nella nostra ultima partita  abbiamo obbiettivamente giocato molto male e penso che i ragazzi abbiamo grande voglia di riscattarsi e dimostrare al nostro pubblico il reale livello del nostro gioco.
La sconfitta di Castelfranco è stata assimilata nel migliore dei modi: mi aspetto quindi un’altra prestazione con grade spirito combattivo proprio come nella gara d’andata, perché i playoffs sono alla nostra portata”.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...