In seconda divisione vittorie importanti per Muli e Bengals. Ai Redskins il derby di Verona

ElephantsLegioXIII

Vittorie preziose per Bengals e Muli, mentre prosegue la corsa di Elephants, Guelfi e Blacks e i Redskins vincono il derby di Verona. Giornata particolarmente intensa nel campionato di II Divisione, a partire dalla vittoria di sabato degli Elephants Catania che però sono stati messi alle corde da un’ottima Legio XIII Roma. Botta e risposta tra Corsaro e Barrotta, poi Conticello sigla il touchdown che fissa il punteggio sul 14-7 con cui si chiude il primo periodo. Gli Elephants allungano con una corsa di Lombardo, ma è sempre Barrotta ad andare a segno per i romani prima che Gulisano sigli il touchdown del 26-15 a metà gara. A inizio terzo periodo il terzo touchdown di Barrotta, con trasformazione realizzata, mette paura alla capolista: 26-22. Poi ancora un TD per parte, Gulisano da una parte e Meduri dall’altra, con trasformazione da due punti a segno per Catania e tentativo fallito per la Legio XIII. A inizio quarto periodo, però, i giochi sono ancora aperti (34-28) prima che arrivi l’allungo decisivo degli Elephants con i touchdown di Lombardo e Ohazuruike entrambi con trasformazione da due punti. Nell’altra partita del girone i Barbari Roma Nord vincono 22-8 contro i Crusaders Cagliari e si preparano a giocarsi il secondo posto nella prossima sfida con i Cardinals Palermo. 8-0 a metà gara con il solito Di Giorgio e la trasformazione da due punti di Passerini, poi l’allungo dei Barbari, la segnatura di Pisu che, con la trasformazione da due di Ruggiu sembra riaprire i giochi (15-8), chiusi però dal bel passaggio di D’Ottavi per Paparelli direttamente in end zone. Di Giorgio trasforma da due e la partita si chiude sul 22-8.

Nel girone B prosegue la marcia dei Guelfi, ancora imbattuti e bravi a non distrarsi contro gli Storms Pisa, battuti 28-0, e a fronteggiare le assenze di Nardelli, Cartenì, Mannatrizio e Cammi. Guelfi in vantaggio alla prima azione offensiva con Arcangeli che rende possibile il TD per Santarnecchi. Il vantaggio aumenta subito con una corsa di Stowers. A pochi secondi dalla fine del secondo quarto De Vitis fissa il punteggio sul 21-0. L’ultimo touchdown arriva con Bardini, sempre su passaggio di Arcangeli, poi i Guelfi gestiscono il match fino al termine. I Titans tengono aperta la corsa al secondo posto battendo gli Angels Pesaro in un derby romagnolo molto combattuto e fermo sul 6-0 per i forlivesi a metà gara (intercetto di Canuti nel primo quarto e poi corsa in meta). Un touchdown per parte nel terzo periodo, Spada da una parte e Maltoni (corsa da 69 yard) dall’altra e il quarto decisivo inizia sul 12-7 per i Titans. La segnatura decisiva è di Bianchini, pescato da Angeloni, per il 21-13 finale.

Ancora imbattuti i Blacks Rivoli, che vincono 31-6 a Vedano Olona in casa degli Skorpions Varese, che tuttavia chiudono il primo quarto in vantaggio 6-0. Nel secondo si scatena la rimonta della capolista, che con due touchdown e un field goal è avanti 17-6 a metà gara. Nella seconda parte poi il divario cresce ancora. I Blue Storms consolidano il secondo posto rispettando il pronostico contro i Frogs Legnano, ma anche loro hanno bisogno di tempo per sfiancare la resistenza degli avversari. L’allungo infatti arriva solo nella seconda parte della partita, dato che la prima metà s’era chiusa 6-0 con il TD di Fimiani. Ancora Fimiani a segno nel terzo periodo e gangi nel quarto per il 20-0 finale. Va ai Muli lo scontro diretto del girone D: a Mirano i triestini vincono 19-0 in casa degli Islanders con le segnature di Jankovic, Mattiussi e Kobal e si prendono il secondo posto superando proprio gli Islanders, raggiunti dai Saints che vincono 26-12 in casa dei Draghi Udine. Chiuso avanti il primo periodo 12-6, i patavini allungano nel secondo e vanno all’intervallo sul 18-6 per poi gestire bene la gara nel terzo (quando il risultato rimane invariato) e quarto periodo, chiuso con un TD per parte.

Nel girone E la vittoria dei Bengals sugli Hurricanes Vicenza lancia Brescia verso il secondo posto. Gara molto avvincente e combattuta. Dopo il botta e risposta iniziale è un field goal a dare agli Hurricanes il vantaggio per 7-10. Col TD di Alboraletti arriva il sorpasso prima dell’intervallo (14-10). Nel terzo periodo sorpasso Hurricanes (14-16) e touchdown decisivo di Cardigno, con trasformazione realizzata, e l’ultimo quarto inizia sul 21-16, punteggio che però non cambierà fino al termine. Ultimo ma non certo per importanza, il derby di Verona, giocato nel ricordo di Corrado Olivieri, scomparso una settimana fa. Match fisico e ad alta tensione, dominato dalle difese, i Redskins lo vincono con l’unico touchdown della serata che li porta in vantaggio 7-3, dopo il field goal dei Mastini nella prima frazione di gioco.

RISULTATI
Elephants Catania-Legio XIII Roma 48-28
Islanders Venezia-Muli Trieste 0-19
Bengals Brescia-Hurricanes Vicenza 21-16
Mastini Verona-Redskins Verona 3-7
Blue Storms Busto Arsizio-Frogs Legnano 20-0
Guelfi Firenze-Storms Pisa 28-0
Skorpions Varese-Blacks Rivoli 6-21
Barbari Roma Nord-Crusaders Cagliari 22-8
Draghi Udine-Saints Padova 12-26
Titans Romagna-Angels Pesaro 21-13

CLASSIFICHE
Girone A: Elephants 5-0 Cardinals 4-1, Barbari 3-2 Crusaders 1-5 Legio XIII 0-5
Girone B: Guelfi 6-0 Angels 3-2 Titans 3-3 Seahawks 1-4 Storms 1-5
Girone C: Blacks 6-0 Blue Storms 5-1 Daemons 3-3, Skorpions 2-5, Frogs 0-7
Girone D: Cavaliers 4-1 Muli 4-2 Islanders, Saints 3-3 Draghi 0-5
Girone E: Hogs 5-0 Bengals 3-1, Hurricanes 3-3 Mastini 1-4 Redskins 1-5

ufficio stampa fidaf

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...