Guelfi acciaccati a Pesaro

gue_ang_2015_small

Dopo la sosta dello scorso fine settimana, tornano in campo I Guelfi Firenze nell’undicesima giornata del Campionato Nazionale di Seconda Divisione. I fiorentini affronteranno l’ultima trasferta della loro regular season a Pesaro contro i locali Angels. All’andata I Guelfi si erano imposti per 14 a 13 al termine di un match combattutissimo risolto solo a pochi secondi dalla fine con i pesaresi che mancavano di un niente il sorpasso, fallendo la trasformazione da due punti dopo il touch down che li aveva riportati in partita. Quella di domenica sarà una partita difficilissima per la squadra gigliata che dovrà fare i conti con veramente moltissime assenze a partire da quella del Capo Allenatore Filippo Paciaroni, ancora convalescente dopo l’operazione al crociato. La gestione dell’attacco sarà quindi affidata al giovane americano David Ezell in collaborazione con Simone Petrucci. Gli Angels sono reduci da una sconfitta rimediata a Forlì contro i Titans i quali sono così riusciti a riaprire le possibilità di accedere ai playoff a discapito proprio dei pesaresi. Questi ultimi, infatti, non potranno più permettersi battute d’arresto se vorranno avere la garanzia di proseguire la stagione nel mese di giugno. I Guelfi, già qualificati, dovranno comunque cercare di mantenere l’imbattibilità per ottenere la miglior posizione possibile nel ranking finale che garantirebbe ai fiorentini di avere l’accesso diretto ai quarti e magari il favore del campo.

ufficio stampa guelfi firenze

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...