Islanders, ultima fatica a Udine

ISL-DRA 2015

Domenica 24 maggio, al Comunale di Bagnaria Arsa (UD), andrà in scena l’ultima partita stagionale per gli Islanders Venezia che affronteranno i Draghi Udine, già sconfitti nell’andata a Mirano per 14-7. Sarà una trasferta importante, perchè l’ambiente bluteal, vuole chiudere con un risultato positivo una stagione sottotono: partiti con ben altre ambizioni, gli Islanders scenderanno in campo per interrompere la striscia di quattro sconfitte consecutive e chiudere la stagione con un record in parità. I ragazzi di coach Annibale sono chiamati a dimostrare carattere e fame di vittoria, caratteristiche che nelle prime tre giornate di campionato avevano portato ad altrettante vittorie. Una partita che, attraverso un possibile tournover, sarà anche occasione per fare esperienza con i rookies provenienti dal settore giovanile e dal Farm Team, che già si erano messi in mostra nell’ultimo match contro i Saints.

Precedenti. Vincendo lo scorso febbraio, gli Islanders hanno accorciato le distanze nel computo delle sfide dirette, che vede ancora in vantaggio i Draghi per 3-2. Draghi in vantaggio anche nei punti segnati con 59 contro i 43 dei bluteal. Nella sfida d’andata, i touchdown di Longo e Grassi avevano ribaltato l’iniziale segnatura del friulano Odiase. L’ultima vittoria dei Draghi risale alla Week 6 del campionato 2014 quando sconfissero i bluteal per 14-0.

Le due squadre. Gli Islanders arrivano a questa partita con un record di 3 vinte e 4 perse, mentre i Draghi sono fanalino di coda del girone con 0 vittorie e 7 sconfitte. Attacchi in sostanziale parità a livello di punti segnati (76  per i bluteal contro i 65 dei nero-arancio) ma differenti nella tipologia di gioco. I Draghi sono più portati ad utilizzare dei giochi di corsa (1136 yards guadagnate quest’anno) e faticano sui passaggi (solo 286 yards) mentre gli Islanders risultano essere più equilibrati con 718 yards su corsa e 543 su passaggio. Per quanto riguarda le difese le statistiche dicono che i Draghi concedono 28.3 punti e circa 245 yards a partita, mentre per  gli Islanders i punti concessi sono 19.6 e le yards 215.   In casa Islanders occhi puntati sui running back Odiase e Lorenzon, rispettivamente con 644 e 316 yard guadagnate in stagione, mentre i friulani Berni e Zaramella saranno gli ex del match avendo militato nelle file veneziane nelle stagioni 2013-2014.

I commenti.Saremo chiamati ad una prova d’orgoglio” commenta Matteo Caroncini , dello staff veneziano, “ dobbiamo metter in campo quella determinazione con la quale abbiamo vintoi primi tre match dell’anno. Siamo dispiaciuti che la stagione abbia preso un apiega diversa da come ci aspettavamo, ma questo ci insegna ancora una volta che non bisogna mai dare nulla per scontato in campo e fuori. So che I ragazzi giocheranno per chiudere il campionato positivamente e questo è un approccio positivo. Spero che quest’ultima partita  possa dare la possibilità anche ai rookie e a chi ha giocato meno di mettersi in evidenza e finire la stagione con un sorriso e guardare al futuro positivamente.

ufficio stampa islanders

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...