Aquile, ultima chiamata

aquile vs warriors 2014

Partita fondamentale quella che le Rexnord-Tollok Aquile disputeranno domani pomeriggio (kick off alle ore 15.00) al Mike Wyatt Field contro i Briganti Napoli, cenerentola del girone Sud. Solo una vittoria può infatti consentire al sodalizio estense di continuare la corsa verso i play off, il cui raggiungimento sarebbe comunque legato a una ulteriore vittoria esterna domenica prossima a Roma contro i Grizzlies.

I napoletani del presidente-giocatore Garofalo si presentano a Ferrara ancora a secco di vittorie e quasi certamente senza il loro QB titolare, l’americano Hoffman ancora alle prese con i postumi di una frattura al radio, che verrà probabilmente sostituito dal ricevitore Ciotola in cabina di regia. Sulla carta sembrerebbe dunque un impegno abbordabile per le Rexnord-Tollok Aquile, se non fosse che il coach Mantovani sarà costretto a rinunciare a molti titolari stante il sovraffollamento dell’infermeria estense; su tutti Chiappini, veramente sfortunata la sua prima stagione a Ferrara, e Turrini, il bersaglio preferito del QB Scaglia. Stringerà i denti Pulzato, monumentale defensive end autore di una seconda parte di stagione molto positiva, alle prese con problemi alle caviglie, che il medico sociale Cavallino farà di tutto per mettere a disposizione dell’allenatore della difesa Brunetti.

A Napoli all’andata Mingozzi è risultato imprendibile per la loro difesa – commenta il GM Pellegrinie spero che domani si ripeta. Dipenderà molto da come si metterà la partita all’inizio, perché essendo obbligati a vincere per non compromettere la stagione, non vorrei che una eventuale iniziale difficoltà amplificasse l’ovvia pressione su giocatori ed allenatori complicando la partita; ma se giochiamo con la stessa intensità difensiva che ho visto nell’ultima partita casalinga contro i Dolphins il match non potrà che essere a senso unico“.

matteo provasi ufficio stampa aquile ferrara – foto matteo masotti

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...