Giants al Vigorelli per evitare i Marines

ol giantsChiudere nel migliore dei modi il proprio cammino in regular season e conquistare un successo utile per blindare almeno il secondo posto in classifica. I Giants Bolzano si presentano con questo duplice obiettivo all’attesa ed impegnativa sfida in programma sabato sera al Vigorelli di Milano (kickoff ore 18) contro i Seamen campioni italiani in carica. Un incrocio certamente significativo per entrambi i team, attualmente appaiati al secondo posto in classifica ed in lotta con Panthers Parma e Rhinos Milano per un posto al sole nella griglia dei playoff. Espugnando il Vigorelli e riscattando così la sconfitta per 30-14 patita nell’andata dello stadio Europa, i Giants sarebbero sicuramente secondi e potrebbero addirittura puntare al primo posto in caso di risultati favorevoli nei restanti match di Panthers e Rhinos. Perdere a Milano significherebbe invece quarto posto per i Giants ed un ostico accoppiamento nei quarti di finale, con i rossoblu a quel punto quasi certamente costretti ad affrontare in trasferta i quotati Marines Lazio. Prima di pensare alla post season tuttavia, giusto concentrarsi sul match di sabato e su un confronto al quale gli altoatesini arrivano dopo aver ritrovato domenica scorsa la vittoria (22-14) nella gara casalinga contro i Giaguari Torino. I Seamen invece si presentano alla sfida dopo due sconfitte consecutive, l’ultima delle quali patita nel sentito derby di Milano andato in scena sabato scorso. Per quanto concerne l’infermeria altoatesina, la situazione è stabile: assenti sicuri saranno come ormai purtroppo di consueto Polidori e Maistrello, mentre il ricevitore Marco Bonacci, ancora alle prese con qualche noia muscolare, potrebbe essere tenuto precauzionalmente a riposo in vista dei playoff. Mancherà infine Mazzanti, mentre il resto del roster pare pronto per scendere regolarmente in campo ed affrontare con grande grinta la difficile battaglia.

Ufficio stampa Giants Bolzano

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...