Terza Divisione, i risultati delle Wild Card

AcheiEtruschi

Gladiatori, Knights, Red Jackets, Mad Bulls, Etruschi, Thunders, Sentinels e Sharks sono le squadre che escono vincitrici dalle wild card ed entrano nel tabellone principale dei playoff del campionato di III Divisione. I Gladitori Roma battono i Grifoni Perugia 14-8 mettendo una seria ipoteca sul risultato già nella prima parte di gara, chiusa sul 14-0 grazie ai touchdown di Bouah, entrambi su due bei TD-pass di Seccafieno, uno da 37 e uno da 45 yard. Nel terzo periodo arriva la segnatura di Magara, con trasformazione da due punti, per i Grifoni, che però non riescono a sorpassare gli avversari. I Gladiatori ora se la vedranno con i Veterans Grosseto ai quarti di Conference.

Successo esterno per i Knights Persiceto, che vincono 14-0 in casa dei Pirates Savona e ora affronteranno i Gorillas Varese. Di Melanciana e Negretto i touchdown della formazione persicetana. Ribaltano il fattore campo anche gli Sharks Palermo, capaci di andare a vincere 31-10 sul campo dei Sirbons Cagliari, e ora attesi alla sfida con i Terni Steelers. A Cagliari primo quarto chiuso in parità (7-7), poi allungo dei palermitani (7-14 a metà gara) che dopo il field goal dei Sirbons per il 10-14 sferrano l’allungo decisivo.

I campioni in carica dei Red Jackets battono agevolmente i 65ers Arona. Già 14-0 a fine primo quarto con le segnature di Milani e Boschi, poi Altobel e Toracca aumentano il divario prima che arrivi la segnatura dei 65ers per il 26-6 con cui le due squadre vanno all’intervallo. Toracca e Buluggiu (due volte) mettono la firma sulle segnature dei campioni in carica nella seconda parte di gara fino al 48-6 finale che è un bel biglietto da visita per i quarti di finale che vedranno i Red Jackets opposti ai Predatori Golfo del Tigullio. Convincente prova anche dei Mad Bulls Barletta, che battono i Bucks Brindisi e sono pronti a sfidare i Patriots Bari. Dopo il TD di Morella arrvano una safety e una corsa di Messinese che consentono ai barlettani di chiudere il primo periodo avanti già 18-0. Nel secondo quarto arriva la segnatura dei Bucks, ma l’esito è già segnato e Morella e Lanotte lo ribadiscono per il 30-6 finale.

Un altro successo esterno è quello degli Etruschi Livorno, capaci di andare a vincere in casa degli Achei Crotone. Col TD di Diana è già 6-0 a fine primo quarto, Campora e Tamberi siglano i touchdown che consentono ai toscani di chiudere il secondo periodo sul 20-0, che diventa 26-0 a fine terzo periodo (ancora Diana), prima che arrivi l’unica segnatura dei padroni di casa grazie a Canonico. Alla fine il punteggio è 33-8 per gli Etruschi, che sono attesi a un’altra trasferta in Calabria visto che ai quarti di conference affronteranno gli Highlanders Catanzaro.

Completano il quadro le vittorie di Thunders Trento, Sentinels Isonzo e Sharks Palermo. I primi battono i Jokers Fano 41-18 in una gara rimasta in equilibrio fino al 14-12 a metà secondo quarto e ora affronteranno i Wolverines Piacenza (a segno Marinelli e Girelli due volte, Falai e Finadri per i Thunders, Carbone due volte e Aguzzi per i Jokers. I secondi vincono 14-0 con gli Hammers con due touchdown di Florio e ora faranno visita ai Chiefs Ravenna. Gli Sharks battono a domicilio la matricola Sirbons Cagliari con un discreto margine che significa trasferta umbra contro gli Steelers.

RISULTATI
Gladiatori Roma-Grifoni Perugia 14-8
Mad Bulls Barletta-Bucks Brindisi 30-6
Pirates Savona-Knights Persiceto 0-14
Red Jackets Sarzana-65ers Arona 48-6
Sirbons Cagliari-Sharks Palermo 10-31
Achei Crotone-Etruschi Livorno 8-33
Thunders Trento-Jokers Fano 41-18
Sentinels Isonzo-Hammers Monza e Brianza 14-0

QUARTI DI FINALE
NORD
Chiefs Ravenna-Sentinels Isonzo
Predatori Golfo del Tigullio-Red Jackets Sarzana
Gorillas Varese-Knights Persiceto
Wolverines Piacenza-Thunders Trento

SUD
Highlanders Catanzaro-Etruschi Livorno
Patriots Bari-Mad Bulls Barletta
Steelers Terni-Sharks Palermo
Veterans Grosseto-Gladiatori Roma

ufficio stampa fidaf

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...