CIFAF: Neptunes in finale, Marines battute a domicilio

neptunes at marines - foto walter cherubini

Non si ferma la marcia delle Neptunes: altro successo per le biancoblù bolognesi, che dominano la semifinale del Cifaf superando con un netto 32-0 a Roma le Marines Lazio, vincitrici in regular season del girone Sud con tre vittorie su tre incontri. Per le ragazze di coach Biavati è il quarto successo consecutivo ottenuto senza concedere punti alle avversarie: la vittoria stavolta vale l’accesso al Rose Bowl Italia, la finale nazionale in programma il 4 luglio allo stadio “Vigorelli” di Milano.

Partita preparata nei dettagli dal coaching staff delle Neptunes, a cominciare dal ritiro nella Capitale alla vigilia del match, organizzato grazie al contributo dello sponsor Emilfides (ditta specializzata in restauri). I risultati non tardano a farsi vedere, con le biancoblù che vanno a segno due volte nel primo quarto grazie a due corse di Iara Zanna, rispettivamente da 5 e da 65 yards. Stessa musica nel secondo quarto: altri dodici punti per le ospiti, che portano la firma di Margherita Muzzioli (primo td in carriera per lei) su lancio-bomba di Laura Zamboni e dello stesso quarterback bolognese, che trova la via del touchdown con una qb sneak. Nel mezzo, due intercetti consecutivi di Marta Brusa e Carmen Marino fanno capire che la difesa ospite non è disposta a concedere nulla.

Le Marines provano a reagire nella ripresa, ma il loro primo drive d’attacco brucia metà tempo del terzo quarto senza portare risultati. Le Neptunes chiudono tutti i varchi, e nell’ultimo quarto c’è il tempo per un altro touchdown su corsa di Iara Zanna, stavolta dopo una portata da 58 yards, cui s’aggiunge la trasformazione da due, ancora su corsa, della stessa italo-brasiliana. Nessun altro sussulto fino alla fine, a parte l’infortunio al centro/nose guard bolognese Francesca Bertocchi che terrà in ansia per due settimane il coaching staff delle Neptunes.

Le Neptunes si guadagnano dunque l’accesso al Rose Bowl Italia per il secondo anno consecutivo: l’avversario sarà il One Team Cernusco/Milano/Verona, unica squadra quest’anno capace di segnare contro le ragazze di coach Biavati e di batterle. Ma la voglia di rivincita, in casa bolognese, è veramente tanta.

dario giordo, ufficio stampa neptunes – foto walter cherubini

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cifaf, football, News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...