Festa di fine stagione per i Guelfi

benoni_devitis_locatelli_fanni_perasole_bardiniSi è concluso domenica scorsa il Campiona Nazionale di Seconda divisione di football americano con la netta vittoria degli Hogs Reggio Emilia sui Blacks Rivoli per 28 a 0. I Guelfi Firenze hanno assistito a questa partita purtroppo solo da spettatori, visto l’eliminazione in semifinale, 28-20, proprio ad opera dei vincitori del campionato. Per chiudere l’attività sportiva della prima squadra prima della pausa estiva, i Guelfi si sono ritrovati presso il loro impianto di gioco dove la dirigenza ha ringraziato i protagonisti della bella stagione premiando anche alcuni tra i giocatori che si sono messi più in evidenza nel corso del Campionato appena concluso. Il premio per il MVP della stagione è andato al ricevitore Francesco De Vitis che ha dominato le classifiche per ricezioni a partita facendo spesso dei numeri di vera magia. Per quanto riguarda l’attacco, il miglior giocatore è stato un altro ricevitore, Jacopo Bardini che ha messo in campo dei numeri non da poco al pari di De Vitis. Premiati anche il tight end Fabio Santarnecchi, come miglior attacante Under 21, e il running back Marco Locatelli come giocatori che ha effettuato la crescita tecnica maggiore (most improved) rispetto alla passata stagione. Per la difesa, il premio di miglior giocatore non poteva che andare al linebacker Andrea Benoni, appena convocato al prossimo raduno della Nazionale. Il miglior Under 21 difensivo è stato il corner back Marco Fanni mentre il premio come most improved è andato alla safety Guglielmo Perasole. La festa è stata anche l’occasione per fare un piccolo bilancio della stagione con Coach Filippo Paciaroni: “Gli Hogs hanno vinto il Campionato, aver perso dai vincitori, dopo una partita giocata quasi alla pari, è una magra consolazione anche se una stagione finita in semifinale non può essere certo considerata negativa. Tra gli aspetti positivi, voglio sottolineare l’ottimo inserimento di tanti giovani mentre sull’altro piatto della bilancia metto il rimpianto per come è maturata la sconfitta di Scandiano, con un po’ più di attenzione e di fortuna potevamo battere gli Hogs ed oggi forse staremo festeggiando qualcosa in più di una buona stagione.

Siamo una squadra con un potenziale enorme, cito commenti e pareri degli addetti ai lavori, e  con un discreto giocatore americano potremmo dire la nostra nella massima serie. In alcuni ruoli purtroppo non siamo ancora riusciti a “chiudere” il ricambio generazionale iniziato e soffriamo molto il fatto di essere una squadra giovane, con tutte le conseguenze che ne derivano, basti pensare alle montagne russe di emozione che in ogni partita abbiamo dispensato, tra giocate spettacolari ed  errori da campionati giovanili.

Resto molto fiducioso per quelle che sono le prospettive future, la società sta lavorando bene, tanti i progetti in cantiere a partire dalle migliorie all’impianto sportivo e all’intensificazione del recruiting in vista dei prossimi Campionati giovanili Under 19 e Under 13. Con queste basi sono sicuro che l’obiettivo della promozione in Prima Divisione non è campata in aria e potrebbe concretizzarsi nel giro di due tre stagioni. Ci vorrà molta perseveranza ma ci stiamo andando sempre più vicini.”

Adesso la concentrazione della società fiorentina passa tutta sulle giovanili ma prima della pausa di agosto,  in collaborazione con la Federazione, I Guelfi organizzeranno per sabato 18 Luglio l’All Star Game CIFAF, partita esibizione tra le migliori giocatrici italiane del Campionato Nazionale Femminile.

ufficio stampa guelfi firenze

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...