IFL, sabato il primo kick off della stagione

Sabato sera, con le sfide tra i Campioni d’Italia dei Seamen Milano e i Giaguari Torino, e dei Warriors Bologna e i Marines Lazio parte finalmente anche il Campionato IFL, la Serie A del football americano in Italia, e sarà spettacolo vero!

Onda Seamen

Dodici le squadre ai nastri di partenza, suddivise in due gironi territoriali: per il girone Nord si daranno battaglia Giaguari Torino, Giants Bolzano, Lions Bergamo, Panthers Parma, Rhinos Milano e Seamen Milano; per quello Sud Aquile Ferrara, Dolphins Ancona, Grizzlies Roma, Marines Lazio, Warriors Bologna e la novità dei Guelfi Firenze, promossi nella massima serie dopo la retrocessione dei Briganti Napoli e la rinuncia degli Hogs Reggio Emilia, vincitori del Campionato di Seconda Divisione.

Ai Playoff accederanno le prime quattro classificate di ogni girone, dopo 10 partite di regular season. Le ultime due, invece, si giocheranno nei Playout la possibilità di restare in Prima Divisione. L’Italian Bowl, come dall’anno scorso si chiama il Super Bowl italiano, si giocherà invece a Cesena il 9 luglio.

C’è grande attesa per vedere quale sarà la risposta delle altre squadre al doppio scudetto cucito sulle maglie dei marinai milanesi e altrettanta curiosità nei confronti di un club, quello dei Seamen, che sembra diventato insaziabile ma che è costretto a mantenere alta la concentrazione e il livello tecnico, ben consapevole di avere gli occhi di tutti puntati addosso.

Come ogni anno, le squadre IFL si sono strutturate per regalare spettacolo, con l’ingaggio di giocatori americani (fatta eccezione per i Warriors Bologna, unica formazione all Italian) e, assoluta novità di questa stagione, anche di qualche oriundo, sotto la lente di ingrandimento di Davide Giuliano, Head Coach del Blue Team cui spetta il compito di assemblare la miglior formazione possibile in vista dei Campionati Europei del prossimo settembre, a Lignano Sabbiadoro.

Confermati dunque i due americani per squadra (che potranno però scendere in campo solo uno alla volta) e diversi nomi nuovi destinati ad entrare nel cuore dei tifosi. A Milano non ci sarà più Jonathan Dally a guidare l’attacco dei Seamen, ma Garret Safron, che però ha subito la rottura del menisco in allenamento e non potrà essere fin da subito presente in campo, cosa che invece farà l’altro import Seamen, David Guthrie. A Torino, i Giaguari hanno richiamato la free safety Chris Salvi, già a roster nel 2014, e in cabina di regia metteranno Kevin Arduino. Nei Rhinos confermato il quarterback TJ Prior, che pare essere il giocatore perfetto per la tipologia di attacco che implementerà coach Chris Ault, la “stella” forse più luminosa del nostro Campionato: leggenda assoluta del football a livello College, coach Ault è entrato nella Hall of Fame della NCAA, oltre ad aver collaborato con allenatori NFL del calibro di Andy Reid dei Kansas City Chiefs.

Nei Lions Bergamo sono arrivati ben 3 americani nuovi, tra cui spicca la strong safety Chris Little con un passato nei Bears di California in Division 1 NCAA. Anche qui, allenatore statunitense di spessore: Doug Cosbie, ex Tight End Dallas Cowboys con i quali ha giocato ben 144 partite in NFL. Torna a Bergamo dopo aver già allenato gli orobici nel 2010.

Coppia americana anche a Parma, che per la stagione ha scelto di puntare su Demetrius Wilson in attacco e Alan Turner in difesa, entrambi provenienti dai Razorbacks della University of Arkansas, college di Division I NCAA. A Bolzano, torna alla corte del Presidente Tisma Alex Germany, dopo l’avventura interrotta prematuramente nel 2014 per un infortunio. Al suo fianco ci saranno Garrett Sanvido e James Peterson.

Per cercare di agguantare un posto ai play off, sfuggito loro per un soffio la passata stagione, le Aquile Ferrara hanno scelto il linebacker Travis Hansen e il ricevitore Tyler McCulloch. Ad Ancona è arrivato un trio di grande spessore, con Kasdorf a ricoprire il ruolo di quarterback, l’oriundo Bernardini per attacco e difesa e il difensore puro Zilbar. Scelta tutta europea, invece, per i Marines Lazio, con il QB svedese Anders Hermndsson, capace di vincere tutto in patria e titolare fisso in una delle più forti nazionali del vecchio continente, e il linebacker Quando Christian.

Per la ‘new entry’, i Guelfi Firenze, l’eclettica coppia formata da Kyle Griffin (strong safety) e Daniel Dobson (quarterback), oltre all’italo-canadese Adam Ghadban, chiamati a dare man forte ad attacco e difesa e ad infiammare il pubblico dello stadio, nuovo di zecca, destinato a diventare roccaforte di lusso dei fiorentini.

Per i Grizzlies Roma sarà Zach Hoffman a guidare l’attacco, già volto noto in Italia per aver militato la passata stagione nei Briganti Napoli.

Se queste sono le novità in termini di giocatori stranieri, certamente questo campionato offrirà ottime occasioni anche per valutare la crescita del football in Italia, con tutte le squadre che schierano a roster moltissimi atleti provenienti dalle rispettive formazioni giovanili.

Ma un’altra grande novità riguarda quest’anno il Campionato di Prima Divisione: per la prima volta, grazie alla collaborazione con #Assofootball e IFL Magazine, sarà possibile assistere in streaming a ben 27 delle 50 partite di Regular Season attraverso un canale dedicato e grazie allo sforzo di un gruppo di appassionati professionisti pronti a girare l’Italia, telecamere in spalla, per portare le immagini di questo meraviglioso sport a casa di tutti. Una novità importante, dunque, che certamente garantirà visibilità e, ci auguriamo, susciterà l’interesse di possibili investitori.

Programma prima giornata:

Sabato 5 marzo
Giaguari Torino vs Seamen Milano
(diretta streaming su  https://www.youtube.com/c/IFLMagazineTV)

Warriors Bologna vs Marines Lazio
(diretta streaming su https://www.youtube.com/c/IFLMagazineTV)

Domenica 6 marzo
Lions Bergamo vs Panthers Parma
Giants Bolzano vs Rhinos Milano
Aquile Ferrara vs Guelfi Firenze
Grizzlies Roma vs Dolphins Ancona

Barbara Allaria, ufficio stampa FIDAF – foto Dario Fumagalli

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in football, News e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...